Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

A luglio le nuove CPU AMD Ryzen costruite a 7 nanometri?


Che il 2019 sia l’anno dei 7 nanometri, per AMD, è quasi scontato: sono trascorse alcune settimane dal debutto della scheda Radeon VII, primo modello costruito utilizzando una GPU che è prodotta proprio con tecnologia a 7 nanometri.

La GPU Vega 20, cuore di questo prodotto, non è però la sola di questo tipo che AMD renderà disponibili sul mercato nel corso del 2019. La roadmap dell’azienda americana prevede infatti vari prodotti del segmento CPU costruiti con questa tecnologia, destinati tanto al segmento consumer della famiglia Ryzen come a quello professionale con le soluzioni della gamma EPYC.

C’è da capire quando AMD presenterà tali proposte, e si è relativamente concordi nell’industria di attendere la metà del 2019 per vari annunci da parte dell’azienda americana. In particolare una indiscrezione emersa nel corso del fine settimane indicherebbe il giorno 7 luglio 2019 quale data scelta da AMD per il lancio delle nuove CPU Ryzen della serie 3000, in abbinamento ai chipset X570 di nuova generazione oltre alle GPU della famiglia Navi.

Il giorno 7 del settimo mese dell’anno, una domenica che stando a queste indiscrezioni potrebbe cambiare in modo radicale la gamma di proposte dell’azienda americana per il pubblico consumer. Il 7 luglio potrebbe essere il giorno scelto per l’inizio delle vendite, con un annuncio dei nuovi prodotti che potrebbe avvenire nelle settimane precedenti utilizzando Computex di Taipei e E3 di Los Angeles quali sedi per una conferenza di presentazione. Il 7 luglio, per giunta, è una domenica e questo potrebbe rappresentare un ostacolo ad un piano di lancio commerciale in grande stile.

Vedremo se queste indiscrezioni verranno in qualche modo confermate o smentite dai fatti; quello che ci attendiamo è una presentazione a giugno 2019 della seconda generazione di processori AMD EPYC per datacenter, soluzioni costruite con tecnologia a 7 nanometri che verranno rese disponibili in versioni sino a 64 core per ogni singolo socket e che per questo motivo sono destinate a cambiare ulteriormente la presenza di AMD nel mondo dei server di più elevata potenza.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 18 Febbraio 2019 — 16:46
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet