Age of Empires: la saga ha generato 1 miliardo di dollari, con 25 milioni di copie vendute


Age of Empires è una delle saghe videoludiche più apprezzate dal pubblico mondiale e, dopo molti anni, è ancora al centro dell’attenzione dei giocatori. Qual è l’esatta mole del successo della serie? La risposta arriva grazie a Big Movement Gaming, una compagnia guidata da Johnny Monsarrant e da Brian Sullivan, co-creatore di Age of Empires.

In un documento, parlando delle esperienze passate di Sullivan, la compagnia afferma che Age of Empires ha venduto 25 milioni di copie generando così più di un miliardo di dollari di guadagni. Si tratta di numeri notevoli, ma comprensibili per una serie che è in commercio dal 1997.

Age of Empires II

La parte interessante è legata però a un altro dettaglio. I dati più recenti precedenti a questo documento risalgono al 2009, quando è stato chiuso Ensemble Studios. All’epoca, la saga aveva venduto circa 20 milioni: questo significa che nei restanti anni sono stati venduti circa cinque milioni di unità. Considerando in tale lasso di tempo sono state rilasciate solo le Definitive Edition del primo e del secondo Age of Empires, è facile concludere che la maggior parte delle vendite siano dovute a questi due titoli. La saga, pur mancando un nuovo capitolo principale da molti anni, è quindi in ottima salute e possiamo affermare che Age of Empires 4 troverà un vasto pubblico pronto ad accoglierlo.

Inoltre, nella nostra recensione del secondo capitolo vi abbiamo spiegato che “l’esperienza generale è quindi ben superiore a quanto visto nella Definitive Edition del primo Age of Empires, facendo tirare un sospiro di sollievo a tutti gli appassionati della saga che possono sfruttare questo rifacimento come valida attesa per il quarto capitolo della saga sviluppato da Relic, che punta a far tornare in auge una saga che potrebbe realmente dare una seconda giovinezza agli strategici in tempo reale, di cui il secondo capitolo ne è una pietra miliare difficile da imitare e che ora grazie a questa Definitive Edition può tornare a splendere sotto una nuova, abbagliante luce.”

Se volete giocare anche voi a Age of Empires, vi basta acquistare la vostra copia su Amazon.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 11 Febbraio 2020 — 14:43
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet