Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Amazon fa il pieno durante il lockdown: utili trimestrali raddoppiati con un risultato record


Oltre ad Apple, anche Amazon ha presentato nel corso della serata di ieri i risultati relativi al secondo trimestre fiscale 2020 che mettono in luce una crescita del fatturato del 40% a 88,9 miliardi di dollari, un utile netto trimestrale di 5,2 miliardi di dollari e un utile per azione di 10,3 dollari che si raffronta con i 5,22 dollari di utile per azione del secondo trimestre del 2019. In crescita sia le vendite in USA, del 43% a 55,4 miliardi, sia quelle al di fuori del mercato nordamericano, del 38% a 22,7 miliardi di dollari.

Anche Amazon quindi, non ha accusato il colpo della crisi pandemica. Anzi, com’era lecito attendersi, proprio le misure di lockdown hanno spinto il pubblico ad effettuare pi acquisti online e ad avvicinare magari anche chi ha sempre mostrato scetticismo verso questo modo di fare compere. Il risultato che i 5,2 miliardi di dollari di utile trimestrale il pi grande mai registrato dalla societ di Jeff Bezos nei suoi 26 anni di storia.

Le aspettative degli analisti per questo trimestre erano di 81,53 miliardi di dollari di fatturato e 1,46 dollari di utile per azione. Per quanto riguarda il terzo trimestre dell’anno Amazon si aspetta invece un fatturato compreso tra gli 87 e i 93 miliardi di dollari, mentre gli analisti avevano fissato le aspettative a 86 miliardi di dollari.

Tra gli aspetti da segnalare, l’aumento di oltre il 160% di capacit di consegna per i generi alimentari, oltre ad un ampliamento di tre volte delle posizioni di prelievo sempre per i generi alimentari: due misure messe in campo per supportare i clienti durante le misure di lockdown dovute alla pandemia COVID-19. Rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno le vendite di alimentari online sono triplicate.

Sul versante Amazon Web Services vediamo invece un fatturato di 10 miliardi di dollari, per con un rallentamento nella crescita: si tratta del 29% in pi rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, comunque ben robusta anche se per la prima volta al di sotto del 30% da quando Amazon ha iniziato a rendere noti i numeri del servizio AWS. Il tasso di crescita diminuito costantemente negli ultimi due anni, ma in questo momento specifico i problemi legati alla pandemia sembrano aver accelerato la tendenza. Crescita del 29% anche per i servizi in abbonamento, che generano un fatturato di 6,02 miliardi di dollari principalmente grazie ad Amazon Prime e i suoi 150 milioni di abbonati.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 31 Luglio 2020 — 14:49
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet