Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

AMD ce l’ha fatta: ha confermato l’arrivo quest’anno dei Ryzen 4000 desktop in modo inequivocabile


“Quindi, qual è il futuro di AMD nel settore PC? Bene, non possono condividere troppo, ma posso dirvi che il nostro viaggio nelle alte prestazioni continua con il nostro primo processore client Zen 3 sulla buona strada per il debutto più avanti nel corso di quest’anno. Concluderò dicendo che non avete ancora visto il meglio che possiamo offrire…”.

A scrivere queste poche righe è Rick Bergman, executive vice president della divisione Computing and Graphics di AMD, in un post pubblicato sul blog dell’azienda. Anche se nelle ultime settimane abbiamo riportato non una ma due conferme (qui e qui) dell’arrivo entro l’anno delle CPU Zen 3, dopo qualche indiscrezione che voleva uno slittamento al 2021, AMD non aveva mai pronunciato la parolina magica, “client”, che sta a indicare proprio il settore desktop.

Sembrava proprio che non uscisse, e non è ben chiaro il motivo di questa reticenza nel pronunciarla, ma finalmente è arrivata. Per quanto ci riguarda, abbiamo dato per scontato che AMD si riferisse anche ai processori desktop parlando di Zen 3, e non solo alle CPU EPYC “Milan”. Avere una conferma chiara però non fa certo male e serve a spazzare via gli ultimi dubbi.

AMD nell’ultimo periodo ha rafforzato la propria offerta, ma forse non come molti appassionati speravano: se escludiamo i Ryzen 3000XT che francamente non aggiungono molto al panorama consumer, l’azienda si è maggiormente concentrata sugli OEM e i system integrator con le soluzioni Threadripper PRO e le APU Ryzen 4000 dedicate ai sistemi assemblati. Bisogna però calarsi nei panni di un’azienda che deve guardare all’intero mercato, senza dimenticare che il mondo delle workstation e dei PC preassemblati rappresenta una fonte d’introiti importante.

Ci sarà comunque “trippa per appassionati” entro l’anno, e non vediamo l’ora di aggiornarvi in merito. Al momento non sappiamo ancora quando i Ryzen 4000 arriveranno, ma se dovessimo fare un’ipotesi puntiamo a ottobre – novembre.




Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 22 Luglio 2020 — 8:42
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet