Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Apple Pay e Google Pay: finalmente in arrivo il supporto alla Banca Monte dei Paschi di Siena entro l’anno


La Banca Monte dei Paschi di Siena permetter finalmente ai propri clienti di usufruire del pagamento digitale tramite Apple Pay e Google Pay. La notizia arriva da fonti interne alla Banca e permette anche di scoprire come il supporto ai pagamenti digitali tramite Android o iOS verr ufficializzato entro l’anno (almeno per gli smartphone Android). Una notizia che sicuramente render felici tutti i possessori di un conto con Banca Monte dei Paschi di Siena e che ad oggi non aveva ancora permesso a differenza di altre banche concorrenti di pagare tramite le due app di default di Apple e Google.

Google Pay ed Apple Pay in arrivo con Banca MPS

Apple Pay stato lanciato negli USA nel lontano 2014 ed poi arrivato anche in Italia qualche tempo dopo. Si tratta di un sistema di pagamento che permette di acquistare beni e servizi usando il proprioiPhoneo il proprio Apple Watch. compatibile con tutti i modelli di iPhone a partire da iPhone 6, con tutti i modelli diApple Watche pu essere utilizzato sia online (ad esempio per acquistare prodotti tramite app) che nei negozi fisici. Il pagamento nei negozi fisici avviene come con le carte di credito contactless, quindi tramite il semplice avvicinamento di iPhone o Apple Watch al POS. Il tutto senza commissioni o costi fissi mensili.

Nel corso dei mesi dal suo arrivo sono state tante le banche italiane che hanno creato apposite carte di debito o credito che permettessero appunto ai proprio clienti di pagare in questo modo. All’appello purtroppo ancora mancava la Banca Monte dei Paschi di Siena che non aveva ancora supportato questo tipo di sistema. Qualche mese fa si era scoperto come il problema fosse dovuto ad una mancanza dell’approvazione da parte di Apple e Google e non propriamente dovuto alla Banca MPS.

Entro l’anno, finalmente, anche i clienti della Banca Monte dei Paschi di Siena potranno usufruire del pagamento digitale. Le voci parlano dell’arrivo entro il mese di dicembre per Google Pay e poi se non entro l’anno sicuramente nelle prime settimane del 2020 anche per Apple Pay e dunque per gli iPhone e per gli Apple Watch. Ecco le banche che gi al momento supportano Apple Pay:

  • Allianz Prima
  • American Express
  • Banco di Sardegna
  • Banca Mediolanum
  • BNL
  • boon. by Wirecard
  • BPER Banca
  • Buddybank
  • bunq
  • Carrefour Banca
  • CARTA BCC (Banca di Credito Cooperativo)
  • Cassa Centrale, Casse Rurali Trentine (carte di credito)
  • Cassa di Risparmio di Bra
  • Cassa di Risparmio di Saluzzo
  • Cassa di Risparmio Sparkasse (carte di credito MasterCard e Visa)
  • Crdit Agricole (Cariparma, Friuladria, Carispezia) (carte di credito)
  • Deutsche Bank
  • Edenred (carte ExpendiaSmart)
  • FinecoBank
  • Hello Bank!
  • Hype
  • Intesa Sanpaolo
  • Intesa Sanpaolo Fidereum
  • Intesa Sanpaolo Private Banking
  • Monese
  • N26
  • Nexi (comprese le carte emesse da CartaSi e ICBPI)
  • Revolut
  • TIMpersonal
  • UniCredit
  • Volksbank
  • Widiba

Ecco le banche che supportano invece Google Pay:

  • Nexi
  • Widiba Bank
  • Banca Mediolanum
  • N26
  • Wirecard
  • Revolut
  • HYPE
  • Banca Iccrea
  • Unicredit SPA
  • UBI Banca
  • BPER
  • Banca Popolare dell’Alto Adige
  • Fineco Bank
  • Bunq
  • Edenred
  • Monese

 



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 25 Novembre 2019 — 13:02
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet