Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Causa oltre 58 mila dollari di danni con USB Killer, ora rischia 10 anni di carcere


Un ex-studente del College of Saint Rose di Albany, nello Stato di New York, si riconosciuto colpevole della distruzione di computer del valore complessivo di decine di migliaia di dollari tramite l’uso di un dispositivo USB progettato proprio con lo scopo di bruciare i circuiti del dispositivo a cui viene collegato.

Vishwanath Akuthota, questo il nome dello studente, un ragazzo di 27 anni di origini indiane, arrestato e preso in custodia in Carolina del Nord lo scorso 22 febbraio, ad una settimana dal misfatto.

Misfatto che consta nel danneggiamento di 66 computer sparsi per tutto il campus del College of Saint Rose utilizzando il dispositivo USB Killer, del quale avevamo gi avuto modo di parlare qualche anno fa. Si tratta, in sostanza, di un piccolo dongle USB che nasconde all’interno numerosi condensatori: una volta collegata alla porta USB di un PC i condensatori si caricano e applicano una tensione alle linee del segnale dell’interfaccia USB. Questo processo avviene ciclicamente, andando a sovraccaricare la circuiteria del sistema che viene irrimediabilmente danneggiato. Si tratta di dispositivi facilmente reperibili e liberamente acquistabili in rete.

Le forze dell’ordine non hanno nemmeno avuto particolare difficolt a trovare elementi in grado di dimostrare la colpevolezza del ragazzo: durante il raptus di “furia omicida” Akuthota ha registrato un video nel quale riconoscibile e afferma “Sto per uccidere questo ragazzo”, inquadrando il PC che viene sovraccaricato e danneggiato senza possibilit di recupero.

Il gesto di Akuthota ha causato danni per un valore complessivo di oltre 58 mila dollari, che si impegnato a risarcire al College. Ora rischia per fino a 10 anni di reclusione e fino a tre anni di supervisione una volta uscito di prigione, oltre ad una multa di 250 mila dollari.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 18 Aprile 2019 — 20:22
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet