Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

chiusura a marzo 2019. Da fine dicembre niente più ricariche presso i distributori


Dopo la nostra anteprima sulla chiusura definitiva di SIMPiù, sono di questo pomeriggio (e serata) diverse segnalazioni di utenti che hanno ricevuto due diverse tipologie di SMS da ERG Mobile.

La prima comunicazione informa che dal 31 dicembre 2018 non sarà più possibile ricaricare le SIM ERG Mobile presso i distributori della rete italiana petroli, ma resteranno attivi tutti gli altri canali di ricarica, ovvero presso i punti vendita SisalPay, gli ATM del gruppo Intesa Sanpaolo e con carta di credito dal sito gruppoapi.com e da app IP-Box Più (a seguire uno degli SMS inviati).

SMS chiusura ricarica ERG Mobile

SMS ERG Mobile

Un’altra comunicazione sempre via SMS ha invece avvisato che il servizio ERG Mobile verrà cessato “decorsi 120 giorni da questo SMS”. Di fatto, si prospetta una chiusura definitiva entro la fine di marzo 2019.

SMS chiusura ERG MobileDopo i tanti dubbi che avevamo avuto modo di sollevare nei mesi scorsi, in particolare dopo il drammatico calo del numero di utenze segnalato in esclusiva lo scorso settembre, la fine del servizio di telefonia mobile virtuale (come ESP MVNO su rete Vodafone) lanciato nel 2009 da TotalErg, è arrivato.

D’altronde dopo l’acquisizione da parte del gruppo Api, le strade percorribili erano solamente due: o un rebranding con annesso rilancio del servizio, con la distribuzione presso tutta la rete vendita, o la chiusura.

Si è optato, come visto in queste ore, per la seconda.

Questo 2018, salvo altre sorprese, si chiuderà di fatto con due nuovi lanci nel segmento dei MVNO (Welcome Italia e ho. Mobile) e due chiusura, quella di SIMPiù e ERG Mobile.


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 2.400 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici su Facebook Twitter e Google+





Fonte: https://www.mvnonews.com/feed/

Rate this post
Updated: 30 novembre 2018 — 23:30
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet