Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Chrome OS si prepara a implementare i desktop virtuali


Una delle funzionalit di produttivit simbolo dei sistemi operativi UNIX-like, almeno fino all’arrivo di Windows 10, stata la presenza dei desktop multipli. Sia Mac OS X (poi macOS) che i principali desktop su Linux e BSD supportano infatti i desktop multipli da anni, e Microsoft si allineata alla concorrenza con Windows 10. L’unico tra i sistemi operativi a non avere ancora tale funzionalit Chrome OS, che potrebbe per guadagnarla a breve.

Stando a quanto emerge da alcuni commit nel repository del progetto, infatti, Chrome OS potrebbe presto essere dotato di desktop virtuali, chiamati “scrivanie virtuali” come avviene in molti ambienti grafici per Linux. Come scrive Neowin, al momento attuale lo sviluppo ancora alle fasi iniziali, ma si intravede gi un’interfaccia che assomiglia a quella adottata sia da macOS che da Windows 10, con delle miniature dei desktop virtuali e una presentazione delle finestre aperte sul desktop attuale.




L’arrivo di questa funzionalit, assieme allo sviluppo della compatibilit con le applicazioni per Linux, apre le porte a Chrome OS dell’utenza pi avanzata, che richiede software e interfacce maggiormente capaci rispetto a quanto messo finora a disposizione dal sistema operativo.

Non attualmente chiaro quando questa funzionalit verr resa disponibile all’utenza, visto lo stato di sviluppo appena iniziato. Quest’aggiunta si inserisce per pienamente nel solco della maturazione di Chrome OS in atto in questi mesi, dfa un sistema operativo limitato e prevalentemente orientato all’uso di servizi online a un sistema pi simile a quelli tradizionali.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 15 Febbraio 2019 — 13:45
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet