Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

COD Modern Warfare: Activision banna due utenti che hanno condiviso i contenuti della battle royale


Alcuni giocatori di COD Modern Warfare hanno inziato a condividere in rete la loro particolare esperienza con la modalità battle royale del recente titolo sviluppato da Infinity Ward. Ufficialmente questa nuova modalità per l’FPS di Activision non è ancora stata ne rilasciata ne tantomeno annunciata, e proprio per questo la compagnia americana sta procedendo col bannare tutti gli utenti che hanno condiviso prematuramente le immagini, o i video, raffiguranti la nuova modalità.

Il primo a ricevere il ban è stato il creatore di contenuti The Gaming Revolution, che aveva pubblicato un video sul proprio canale YouTube; ovviamente il video è stato prontamente rimosso. Il secondo utente ad essere stato bannato è Dean Carter, colui che aveva condiviso un paio di immagini della battle royale di COD Modern Warfare sul proprio profilo Twitter.

Nello specifico Carter si è trovato casualmente all’interno della modalità Warzone, senza però alcuna possibilità di far partire la battle royale. Ora l’utente è di nuovo in grado di giocare a COD Modern Warfare dopo aver apparentemente accettato di non pubblicare più nessuna foto o video delle aree di Warzone qualora dovesse incontrarle di nuovo.

Stando ai continui leak che si susseguono dallo scorso novembre, la modalità Warzone di Modern Warfare metterà in competizione un massimo di 200 giocatori e introdurrà una nuova svolta nel respawn, rivisitandone il meccanismo. Attualmente non abbiamo ulteriori informazioni e siamo in attesa di conferme ufficiali da parte di Activision e infinity Ward sulla questione. Che ne pensate della situazione che si sta verificando con la modalità battle royale di Call of Duty Modern Warfare?

Nell’attesa di capire se verrà inserita o meno la modalità Warzone, potete acquistare COD Modern Warfare comodamente su Amazon a questo indirizzo.





Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 14 Febbraio 2020 — 17:50
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet