Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Come aggiornare il BIOS della Radeon RX 5600 XT


AMD ha presentato nelle scorse ore la Radeon RX 5600 XT, una scheda molto competitiva per giocare a 1080p in modo ottimale e dilettarsi in qualche titolo persino a 1440p. Se avete avuto modo di leggere la nostra recensione, saprete che poco prima del debutto AMD e i suoi partner hanno sensibilmente modificato le specifiche tecniche di alcuni modelli, andando a distribuire nuovi BIOS che aumentano le frequenze operative. Ma come aggiornare il bios della Radeon RX 5600 XT? Spiegarlo è l’obiettivo di questa breve guida, ma prima di entrare nel dettaglio facciamo alcune premesse.

Innanzitutto, aggiornare il BIOS della Radeon RX 5600 XT permette alla scheda di raggiungere prestazioni tali da entrare in competizione con la GeForce RTX 2060, di cui Nvidia ha “ufficiosamente” ridotto il prezzo consigliato.

AMD ha dichiarato di aver “aumentato le frequenze del core della GPU e delle memorie per i modelli di Radeon RX 5600 XT overcloccati” per “avvantaggiarsi del maggior margine termico ed elettrico insito nei progetti custom dei partner. I VBIOS aggiornati sono stati resi disponibili ai nostri partner per l’inserimento in modelli OC selezionati al lancio. […] Le specifiche annunciate precedenza non cambiano, rimangono le specifiche raccomandate da AMD per i design di riferimento”.

Sapphire Pulse Radeon RX 5500 XT 4GB

L’aggiornamento del BIOS rilasciato da AMD all’ultimo minuto potrebbe però far sì che alcuni dei primi lotti di schede distribuite sul mercato non abbiano il nuovo firmware e quindi non funzionino alle nuove frequenze operative. Ecco perché in questo articolo vi spieghiamo come aggiornare il BIOS della vostra RX 5600 XT: in questo modo, qualora entraste in possesso di una scheda non aggiornata, saprete cosa fare per aggiornare il BIOS (se disponibile) e ottenere le massime prestazioni.

Prima di entrare nel dettaglio, marchio per marchio, alcuni consigli. Il primo è quello – se possibile – di acquistare un modello con due BIOS (e relativo switch per passare tra i firmware), come la Sapphire Pulse RX 5600 XT (acquistabile su ePrice): è un’accortezza utile qualora qualcosa dovesse andare storto (a causa di un’improvvisa assenza di energia o di altri imprevisti) durante il processo di update. In questo modo avrete un backup a disposizione e la vostra scheda continuerà a funzionare.

Il secondo suggerimento è quello di aggiornare il BIOS solo dopo esservi assicurati che il vostro modello abbia il BIOS precedente. Infine vi consigliamo vivamente di non provare a installare sul vostro modello di scheda il BIOS di un altro modello.

Passiamo ora alle varie procedure; qui sotto vi spiegheremo, brand per brand, come aggiornare il BIOS della Radeon RX 5600 XT.

Sapphire

Sapphire ha distribuito un aggiornamento del BIOS per la Pulse Radeon RX 5600 XT OC Edition. Più precisamente solamente alle schede con i seguenti part number (299-4E411-002SA; 299-5E411-002SA; 299-4E411-002FC), che sono indicati in un’etichetta presente sulla parte inferiore della scheda, quella vicino al connettore PCI Express.

A questa pagina trovate il BIOS per la modalità Performance e Silent. Una volta scaricato, per aggiornare il BIOS della Radeon RX 5600 XT non dovete far altro che scompattare il tutto in una cartella e aprire il PDF in allegato dove è elencata la procedura da seguire.

Sapphire Pulse Radeon RX 5600 XT 6GB

L’azienda tramite una guida passo-passo e delle foto mostra quale posizione del BIOS attiva il firmware “Performance” e quello “Silent”. Una volta capito qual è il BIOS selezionato sulla vostra scheda video, non vi resta che avviare con un doppio click il file .bat corrispondente presente nella cartella. Una volta che la finestra CMD si è chiusa, procedete con il riavvio.

Per capire ancora meglio come aggiornare il BIOS della Radeon RX 5600 XT, Sapphire ha denominato il firmware per la modalità Silent in BIOS_update_SW_left.bat – lasciando intendere che lo switch deve essere spostato a sinistra – e quello della modalità Performance in BIOS_update_SW_right.bat.

ASRock

Anche ASRock ha creato una procedura che richiede un semplice click per aggiornare il BIOS della Radeon RX 5600 XT. L’azienda offre l’update per tutte e tre le schede in arrivo sul mercato: ASRock RX 5600 XT Phantom Gaming D3 (qui il download), ASRock RX 5600 XT Phantom Gaming D2 (qui il download) e ASRock RX 5600 XT Challenger D (qui il download).

Una volta scaricato e scompattato il pacchetto, non dovrete far altro che cliccare sul file Update per avviare la procedura automatica che vi richiederà solo due pressioni sulla tastiera. Aspettate fino a che nella finestra CMD compaia “Success: Restart to Complete VBIOS Update” e premete un tasto per riavviare il sistema.

Asus

Asus ha reso disponibile l’aggiornamento del BIOS per la ROG Strix RX 5600 XT Gaming (download) e per la TUF 3 RX 5600 XT EVO Gaming (Download). Una volta scaricato il file, vi basterà estrarlo dall’archivio ed eseguirlo per aggiornare il BIOS della Radeon RX 5600 XT in vostro possesso. La procedura è completamente automatica e basterà riavviare il computer per rendere effettive le modifiche.

Gigabyte

L’azienda commercializza due modelli della scheda, RX 5600 XT GAMING OC 6G e RX 5600 XT WINDFORCE OC 6G, ma al momento è possibile aggiornare il BIOS della Radeon RX 5600 XT Gaming OC 6G (lo trovate qui). Ci sono due file, uno chiamato F2 e uno chiamato FA0.

L’azienda sottolinea nella pagina che “potete aggiornare solo a una versione di BIOS della stessa serie: F1 può essere aggiornato a versioni da F2 a F9; F10 da F11 a F19; F20 invece può essere aggiornato a una versione da F21 a F29”. Il BIOS FA0 è quello che aumenta le frequenze.

Una volta scaricato e scompattato, avviate semplicemente il file GVFLASH e seguite quanto indicato a schermo.

XFX

Come Sapphire, anche XFX ha una pagina di supporto a questo indirizzo con tutto quello che vi serve sapere per aggiornare il BIOS della Radeon RX 5600 XT. Diverse schede XFX hanno uno switch per il dual BIOS, uno chiamato Performance e uno Quiet. I modelli XFX che possono essere aggiornati per raggiungere le frequenze che XFX chiama “Pro Tuned” sono i seguenti: THICC III Ultra, THICC III Pro, THICC II Pro e RAW II Pro.

Una volta identificato il BIOS per il modello in vostro possesso (verificate SKU e UPC indicati), andate su Download. Vi si aprirà la pagina della scheda, scendete di poco e andate in Downloads; qui potrete scaricare il BIOS Performance (switch spostato a destra) o Quiet (switch spostato a sinistra). Il primo è quello che aumenta le prestazioni, quindi scaricate quello.

RX 5600 XT memorie

Nel pacchetto, insieme al BIOS, c’è AMD Flash Utility (AMDVbFlash). Avviate il programma per il flash, selezionate il firmware nella stessa cartella, cliccate su Program e una vola completato il procedimento, riavviate il sistema. Per aggiornare il BIOS Quiet, ripetete lo stesso procedimento.

PowerColor

PowerColor ha reso disponibili a questa pagina i file per i modelli Red Devil e Red Dragon, con tanto di guida su come Aggiornare il BIOS della Radeon RX 5600 XT. Purtroppo la procedura richiede, come indicato nella guida distribuita insieme al BIOS, di creare una chiavetta USB avviabile tramite Rufus e avviare il vostro PC in DOS per far agire il file batch. Entrambe le schede hanno il dual BIOS – OC e Silent – e dovrete eseguire il processo per ognuno posizionando ovviamente lo switch nella posizione corretta (sinistra OC, destra Silent).

MSI

Nel caso di MSI per aggiornare il BIOS della Radeon RX 5600 XT si procede direttamente da MSI Dragon Center, il software che unifica in un’unica interfaccia la possibilità di modificare le frequenze della scheda, controllare i LED e aggiornarne il software. Oltre ai driver, Dragon Center permette ora di aggiornare il BIOS della vostra RX 5600 XT.

Conclusioni

In questa breve guida vi abbiamo voluto spiegare come aggiornare il BIOS della Radeon RX 5600 XT. Come potete vedere la procedura cambia leggermente in base al produttore della scheda, quindi è importante seguire i vari passaggi con attenzione per evitare problemi e complicazioni.

Come vi abbiamo detto in apertura, non provate ad esempio a mettere il BIOS di un’altra scheda, anche se vi sembra identica alla vostra. I BIOS sono sviluppati ad hoc e se il produttore non l’ha rilasciato per la personalizzazione in vostro possesso, probabilmente è per evitare di creare malfunzionamenti o instabilità di qualche tipo. Come vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi infatti non tutte le Radeon RX 5600 XT hanno memorie certificate per i 14 Gbps, motivo per cui produttori come Asus e MSI stanno rilasciando nuove personalizzazioni anziché aggiornamenti del BIOS.

RX 5600 XT

Vi ricordiamo inoltre che sarebbe ideale acquistare una Radeon RX 5600 XT con due BIOS, come questa Sapphire Pulse RX 5600 XT (disponibile qui). In questo modo, se per qualche motivo il flash del BIOS dovesse andare male, avreste l’altro come backup, così che con un semplice spostamento dello switch la scheda tornerebbe a funzionare senza problemi.

Come sempre, provvederemo ad aggiornare l’articolo qualora ci dovessero essere novità, come nuovi BIOS per personalizzazioni non ancora aggiornate. Nel frattempo, se avete dubbi o perplessità, non esitate a scriverli nei commenti.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 30 Gennaio 2020 — 13:35
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet