Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Come i robot industriali indossabili aiutano i lavoratori


Hyundai Motor Group robot industriali indossabili

Una delle direzioni di Hyundai Motor Group nel settore della robotica di alto valore del futuro, è lo sviluppo dei robot industriali indossabili. Si tratta dello Hyundai Vest Exoskeleton (H-VEX).

Questo arriva dopo la dimostrazione dello Hyundai Chaosess Exoskeleton (H-CEX) condotta nello stabilimento di Hyundai-KIA in Nord America lo scorso agosto. La società intende ora verificare l’H-VEX attraverso test approfonditi entro il 2018.

Quello dei robot industriali indossabili è un settore interessante e molto attivo di sviluppo della robotica, al momento. Robot indossabili che possono rivelarsi preziosi non solo di supporto alla produzione, ma anche, ad esempio, alla logistica e alla distribuzione. Come anche nell’assistenza sanitaria.

Avevamo visto qui l’esempio del CLOi SuitBot di LG.

Per quanto riguarda Hyundai, all’inizio del 2018 l’azienda ha selezionato la robotica e l’intelligenza artificiale come una delle cinque aree di crescita futura dell’innovazione. Hyundai ha istituito un team di robotica nei suoi headquarter per concentrarsi sullo sviluppo della tecnologia correlata. Sta inoltre espandendo la cooperazione con settori associati a queste tecnologie.

In particolare, Hyundai sta sviluppando tecnologia in tre aree della robotica: robot indossabili, robot di servizio e micro-mobilità. La società sta anche lavorando a una cooperazione strategica con promettenti aziende nazionali e internazionali specializzate in intelligenza artificiale e robotica.

Robot industriali, e non solo

Il primo H-CEX, sviluppato per uso industriale, è un dispositivo di protezione dell’articolazione del ginocchio. Il device aiuta il lavoratore a mantenere la posizione da seduto. Pesa solo 1,6 kg ma è estremamente resistente e in grado di sopportare pesi fino a 150 kg. Con cinture alla vita, alla coscia e al ginocchio, può essere facilmente indossato. Può essere regolato in base all’altezza dell’utente e dispone inoltre di tre diverse impostazioni di angolazione: 85, 70 e 55.

Hyundai Motor Group robot industriali indossabiliInsieme a H-CEX, Hyundai ha in programma di testare e implementare H-VEX negli stabilimenti del Nord America entro la fine dell’anno. H-VEX è un dispositivo che allevia la pressione sul collo e sulla schiena dei lavoratori. Esso aggiunge 60 kg di forza all’utilizzatore, quando le braccia vengono utilizzate in alto. Il produttore si aspetta che sia molto efficace nel prevenire le lesioni e aumentare l’efficienza nel lavoro.

Robot per il settore medico e l’assistenza

Hyundai sottolinea come ci sia una moltitudine di applicazioni e settori per i quali è possibile sviluppare robot: indossabili, di servizio, micro-mobilità e così via. Hyundai ha anche presentato Hyundai Medical Exoskeleton (H-MEX) al CES 2017. Questo dispositivo assiste i paraplegici e le persone anziane nel camminare e fare le scale. È attualmente in fase di approvazione da parte del Ministry of Food and Drug Safety in Corea. Così come della Food and Drug Administration statunitense, per la commercializzazione come dispositivo medico.

Un altro sviluppo di Hyundai Motor Group nella robotica, è lo Hyundai Universal Medical Assist (HUMA). Questo può essere applicato alla vita e alle gambe per rafforzare i muscoli mentre si cammina. Consente agli utenti di raggiungere una velocità di 12 km/h, ciò lo rende uno dei robot indossabili più veloci al mondo.

Oltre ai dispositivi indossabili, in futuro verranno introdotti diversi robot in grado di migliorare la qualità della vita di un utente. Ad esempio un Hotel Service Robot che può, tra le altre funzioni, occuparsi del servizio in camera e guidare gli ospiti in un hotel. Un Sales Service Robot in grado di spiegare i dettagli di una vettura ai clienti dei rivenditori.

Un Electric Vehicle Charge Manipulator che carica automaticamente un veicolo elettrico quando questo si ferma di fronte al robot. E una “soluzione robotica per la mobilità personale” di nuova generazione. Cioè una piattaforma di mobilità talmente versatile che può trasformarsi in un trasporto da due a tre ruote, per una migliore stabilità.

Intelligenza artificiale

Hyundai Motor Group sta facendo investimenti importanti nel campo della robotica. Tra di essi, anche la creazione di un “AI Alliance Fund” da 4,5 milioni di dollari. Questo è creato in collaborazione con SK Telecom e Hanwha Asset Management. Ha lo scopo di investire in startup promettenti, con competenza in intelligenza artificiale e smart mobility.

La società ha inoltre avviato investimenti strategici nella startup statunitense di intelligenza artificiale Perceptive Automata. L’iniziativa ha lo scopo di produrre una tecnologia di previsione del movimento umano. E sta collaborando con la startup cinese DeepGlint, specializzata in intelligenza artificiale e computer vision.





Fonte: https://www.01net.it/

Rate this post
Updated: 31 ottobre 2018 — 10:05
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet