Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Confronto Huawei Mate X vs Samsung Galaxy Fold: il miglior flessibile


È stato da poco presentato il nuovo Huawei Mate X, il primo smartphone pieghevole del colosso cinese, che dovrà vedersela con il Samsung Galaxy Fold, device altrettanto flessibile, anche se concettualmente diverso (nel caso del terminale della società sudcoreana, i pannelli sono due, uno interno e l’altro esterno). Proviamo a confrontarli, per una scelta quanto più ragionata in vista di un eventuale acquisto futuro.

DESIGN E DISPLAY – Sorprende decisamente Huawei Mate X, che vanta tre modalità di utilizzazione: chiuso, sfruttando la parte frontale, con diagonale da 6.6 pollici, rapporto di forma 19,5:9 e risoluzione pari a 2480 x 1148 pixel. Lo spessore risulta essere di appena 11mm, per via della cerniera ‘Falcon Wing Hinge‘, unica nel suo genere, oltre che al display flessibile OLED; chiuso, sfruttando la parte posteriore con pannello da 6.38 pollici, aspect-ratio di 25:9 e risoluzione di 2480 x 892 pixel, ed un frame volto a contenere sensori e fotocamere; aperto, da impiegare come un vero e proprio tablet, senza notch ed interruzioni di sorta: spessore da 5.4mm, diagonale da 8 pollici e rapporto di 8:7. Il Samsung Galaxy Fold ha essenzialmente la forma di un libro, una fusione perfetta di due unità, tenute insieme da una cerniera ad ingranaggi multipli, che si incastrano alla perfezione, opportunatamente occultati sotto lo schermo. Da chiuso, il terminale è di certo un po’ più spesso di un comune smartphone, cosa comunque da mettere in conto quando ci si appropinqua ad un portatile di questo genere. Il flessibile sudcoreano è dotato di due schermi: uno esterno Super AMOLED HD+ da 4.6 pollici con aspect-ratio di 21:9, ed uno interno Infinity Flex da 7.3 pollici (Dynamic AMOLED QXGA+ con rapporto di forma di 4,2:3).

HARDWARE – Il protagonista del giorno è mosso dal processore Kirin 980, vantando anche 8GB di RAM e 512GB di storage (questa l’unica configurazione disponibile).Il Samsung Galaxy Fold è mosso dal processore Snapdragon 855 (octa-core a 64-bit), 12GB di RAM LPDDR4X e 512GB di storage UFS 3.0 (non espandibile).

FOTOCAMERA – I tiratori innestati a bordo di Huawei Mate X sono 3 + ToF, tutti contenuti lungo la barra (M Bar), insieme ad altri sensori. Al momento, non ne sono stati ancora diffusi i dettagli tecnici. Sono 6 le fotocamera del gioiello pieghevole sudcoreano: una sulla copertina da 10MP (f/2.2), due frontali (uno da 10MP, f/2.2, ed un altro da 8MP RGB, f/1.9), tre posteriori (un Ultra Wide da 16MP con apertura f/2.2, un Wide Angle Dual-Pixel OIS f/1.5-2.4 da 12MP ed un teleobiettivo PDAF OIS f/2.4 zoom 2x da 12MP).

BATTERIA – Le batterie del flessibile di casa Huawei sono due, per una capacità complessiva di 4500mAh, con supporto alla ricarica rapida da 55W (da 0 ad 85% in soli 30 minuti). L’antagonista della casa di Suel monta anch’esso due unità, volte a bilanciare il tutto, per un totale complessivo di 4380mAh (presente il supporto alla ricarica veloce con fili QC2.0 e AFC, ed anche wireless, WPC e PMAOS Android 9.0).

ALTRO – Il flessibile cinese garantisce la connettività 5G per via del chip Balong 5000 multi-mode, per una velocità di download fino a 4.6Gbps (con picchi di 6.5Gbps) e 2.5Gbps in upload, ed AI Smart DualSIM. Il sudcoreano monta degli speaker con tinung AKG, un sensore di impronte digitali sul lato ed un sistema di continuità opportunatamente studiato per non interrompere l’esperienza utente, che proseguirà come se non fosse anche dopo l’apertura o la chiusura del dispositivo (sul display interno sarà possibile lanciare fino a tre applicazioni nello stesso momento, per un tasso di produttività mai raggiunto prima a bordo di un dispositivo portatile).

SOFTWARE E PREZZO – Una botta non indifferente il prezzo di vendita di Huawei Mate X: ci vorranno 2299 euro per portarselo a casa, nell’unico modello con 8GB di RAM e 512GB di memoria interna (disponibilità nella seconda parte del 2019). Il Samsung Galaxy Fold potrà essere pre-ordinato dal 26 aprile, con disponibilità effettiva dal 3 maggio, al prezzo di partenza di 2000 euro. Due le varianti, una 5G ed un’altra 4G LTE, nelle colorazioni Space Silver, Cosmos Black, Martian Green ed Astro Blue (verrà anche data la possibilità di personalizzare il colore della cerniera).

Ti potrebbero interessare:





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Rate this post
Updated: 24 Febbraio 2019 — 15:30
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet