Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Core i7-9700K selezionato per funzionare a 5,1 GHz in vendita a 570 dollari


Nonostante lo shortage produttivo dei 14 nanometri e l’assenza di CPU Core di nona generazione sul mercato retail, il sito Silicon Lottery è riuscito a mettere le mani su diversi Core i7-9700K, tanto da aver aperto le vendite, seppur per un brevissimo lasso di tempo, di alcuni modelli capaci di funzionare stabilmente a frequenze superiori a quelle di fabbrica.

Adesso le CPU risultano “sold out”, esaurite, ma chiaramente le vendite saranno riaperte non appena il sito riuscirà a procurarsi nuovi processori. Il Core i7-9700K più veloce nell’offerta di Silicon Lottery è capace di lavorare a 5,1 GHz su tutti i core con tensione di 1,362 volte e un offset AVX impostato a 2. Il prezzo di vendita è 570 dollari, ovviamente molto più dei circa 380 dollari di listino esentasse (che però in realtà ora non sono rispettati, vedere per credere!), ma Silicon Lottery offre un servizio esclusivo di selezione dei sample, che richiede investimenti e impegno, e quindi fa giustamente il suo prezzo.

Secondo quanto si legge sul sito, “solo il 28% dei Core i7-9700K testati può raggiungere una frequenza di 5,1 GHz o superiore“. Le altre due varianti di Core i7-9700K promettono invece di funzionare in modo stabile con tutti i core a 5 e 4,9 GHz, con tensioni rispettivamente di 1,350V e 1,337V e offset AVX di 2 per entrambe. Il prezzo è di 480 e 450 dollari. A detta di Silicon Lottery il 69% dei 9700K testati è stato in grado di raggiungere i 5 GHz, mentre il 100% ha toccato tranquillamente i 4,9 GHz.

Ricordiamo che il Core i7-9700K è una CPU a 8 core priva di Hyper-Threading, quindi conta solo su 8 core fisici e 12 MB di cache L3. Per quanto riguarda le frequenze, il chip opera a 3,6 GHz di base e accelera fino a 4,9 GHz in Turbo Boost single-core. Il funzionamento con Turbo Boost su 5/8 core è invece fissato a 4,6 GHz. Il TDP è di 95 watt.

Silicon Lottery offre anche un servizio opzionale di delidding dei chip Core di nona generazione al prezzo di 50 dollari (se si acquista il processore, altrimenti è più caro). Secondo l’azienda le temperature di picco del core per le nuove CPU Intel possono scendere di 4/8 °C sotto carichi pesanti grazie al delidding.

Su Eprice trovi le nuove CPU Intel in consegna verso fino dicembre (9900K9700K9600K) rispettivamente a 700, 500 e 300 euro.


[ad_2]
Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 30 ottobre 2018 — 6:22
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet