Cos’è e come funziona il Recovery Fund ottenuto dall’Italia del 21 luglio


Oggi 21 luglio è giusto concentrarsi su come funziona il Recovery Fund dopo che l’Italia ha ottenuto la conferma del corposo aiuto da parte della Comunità europea praticamente all’alba, a conclusione di un summit notturno molto combattuto. Per la ripresa necessaria dopo l’emergenza Covid-19 ci sarebbero ora validi strumenti a supporto del nostro Governo e dunque a favore di tutti gli italiani.

Cos’è il Recovery Fund

Traducendo letteralmente la dicitura Recovery Fund otteniamo già una prima spiegazione puntuale della misura finanziaria. Abbiamo in effetti a che fare con un “fondo di recupero”: si tratta più precisamente di una raccolta di liquidità da parte dell’Europa. Questa è possibile con l’emissione di speciali Recovery Bond.

Il fondo per la ripresa ha le sue basi su titoli comuni emessi dall’Europa e che servono per finanziare la ripresa dei paesi maggiormente colpiti dalla dall’emergenza Covid-19, con in prima linea (purtroppo) l’Italia ma anche la Spagna.

Come funziona il Reconvery Fund e quale somma è stata stanziata

L’accordo siglato solo poche ore fa prevede uno stanziamento complessivo di 750 miliardi di euro. Di questi ultimi 390 hanno carattere di sussidio, sono appunto sovvenzioni a fondo perduto per gli Stati, mentre gli ulteriori 390 sono in realtà prestiti ma a tasso molto agevolato.

L’importante somma viene concessa a fronte del rispetto di politiche verdi, digitali ma anche di alcune raccomandazioni Ue del bimestre 2019-2020.

Quanto è stato concesso all’Italia

Ben il 28% della somma complessiva stanziata per il Recovery Fund è stata concessa all’Italia. Siamo i primi beneficiari del fondo, anche davanti alla Spagna. il Governo avrà dunque a disposizione 209 miliardi per far ripartire il nostro paese con misure in linea con le politiche su indicare.

Ma quando arriveranno i primi aiuti? In realtà le somme specifiche arriveranno solo nel secondo trimestre 2021 ma si è deciso per un loro utilizzo retroattivo anche per coprire le misure intraprese da febbraio scorso. Insomma, l’aiuto sarebbe subito a portata di tutti.

A fronte del solido aiuto, l’Italia dovrà impegnarsi nella prossima stagione politica in riforme molto importanti. Queste riguarderanno le pensioni, il lavoro, la giustizia, la pubblica amministrazione e ancora l’istruzione e la sanità.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

www.falegnamenapoli.altervista.org

Rate this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *