Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Da DJI arriva Osmo Pocket: la videocamera con gimbal piccola, stabilizzata e 4K


DJI ha grande esperienza nel mondo dei gimbal, le teste cardaniche motorizzate. Le utilizza, con ottimi risultati, come vi abbiamo anche raccontato nella recente recensione del Mavic 2 Zoom, sui suoi droni, ma anche in prodotti per riprese professionali e cinematografiche come gli stabilizzatori della serie Ronin. L’azienda cinese ha già sfruttato questa esperienza per prodotti più piccoli e di stampo consumer, come Osmo e Osmo Mobile, rispettivamente un gimbal con telecamera integrata e uno stabilizzatore da utilizzare in accoppiata al telefono.

dji_osmo_pocket_1.jpg

Prodotti entrambi molto interessanti, ma che hanno delle dimensioni tali da non riuscire a entrare negli zaini di chi vuole veramente viaggiare leggero. La nuova Osmo Pocket, invece, va a colpire proprio quella fascia di utenti, con dimensioni davvero compatte, praticamente tascabili. Può essere vista come un’action camera con gimbal integrato.

Osmo Pocket può essere connessa facilmente al proprio smartphone tramite il connettore, oppure via Bluetooth. In entrambi i casi viene poi utilizzata staccata dal terminale e la connessione (quella Bluetooth richiede il collegamento dell’apposito accessorio) viene utilizzata per la sincronizzazione dei file, video e foto, ma anche per registrare direttamente storie per Instagram, Facebook e altri social. Per questa operazione la nuova app DJI MIMO offre anche la possibilità di effettuare brevi montaggi.

Con un sensore da 1/2,3” può scattare immagini a 12 megapixel: probabilmente è lo stesso utilizzato sul drone Mavic 2 Zoom. Osmo Pocket può registrare video 4K a 60 fps e utilizzando la testa girevole riprendere foto panoramiche a 180° e 360° gradi. Sempre sfruttando la testa cardanica può riprendere motion lapse automatizzati, come già accadeva sui prodotti della stessa famiglia, rendendo veramente semplice e alla portata di tutti un’operazione di per sé molto complessa. Come già visto sulle altre Osmo, su Ronin e droni, la funzione active track tiene sempre al centro dell’inquadratura il soggetto.

dji_osmo_pocket_2.jpg

Alla base ha un connettore USB Type-C per la ricarica. Tra gli accessori troviamo una rotella di comando, ma anche un’asta che permette di scattare dall’alto. Custodia waterproof fino a sessanta metri. Adattatore per microfoni su jack 3,5mm. Adattatori per montare su caschi e su accessori da action camera. Osmo shield assicurazione.

Disponibile in preorder, shipping dal 15 dicembre a 359€.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 28 Novembre 2018 — 21:49
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet