Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Dal governo USA una licenza a Huawei per altri 90 giorni


Ne abbiamo parlato nei giorni scorsi ed arriva la conferma ufficiale: il dipartimento del commercio USA ha concesso una estensione di altri 90 giorni per la licenza di Huawei, con la quale le aziende americane sono autorizzate ad attività commerciali con il produttore cinese.

Si tratta della terza estensione del ban comminato a Huawei, dopo quella iniziale del mese di maggio e la seconda che risale ad agosto. In questo modo il dipartimento del commercio si assicura che aree rurali degli Stati Uniti potranno continuare a ricevere supporto tecnico per le proprie infrastrutture di telecomunicazione, basate su apparecchiature di Huawei. Un ban operativo avrebbe significato per queste regioni uno spegnimento di questi servizi.

Le aziende americane, con questa licenza, potranno operare attività di business con Huawei per i prossimi 90 giorni negli ambiti definiti dalla licenza. Qualora volessero instaurare relazioni di bsuness con Huawei per altri ambiti dovranno farlo dopo aver ottenuto una licenza apposita. Resta ora da capire se tra 90 giorni si ripeterà questa formula o se si perverrà ad altro esito.

L’aspettativa, sino ad ora non suffragata da fatti concreti, è che il governo americano possa giungere ad un accordo commerciale con la Cina che permetta a Huawei di riprendere le tradizionali relazioni di business. Di particolare interesse per l’azienda cinese è il rapporto con Google e in particolare con il sistema operativo Android: al momento attuale, per tutti i terminali di nuova generazione presentati dall’azienda, non è possibile ricevere i servizi di Google in modo automatico ma l’utente deve provvedere a scaricarli di sua propria iniziativa. E’ questa una operazione di poco conto per chi è esperto e appassionato ma ben più complessa per l’utente generico non consapevole di quali servizi siano attivi di default e su quali debba intervenire autonomamente



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 19 Novembre 2019 — 11:41
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet