Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Diabolik: i Manetti Bros. al lavoro sul film


Un film su Diabolik sta per arrivare. Questo l’annuncio effettuato alle Giornate Professionali del Cinema che si stanno tenendo in questi giorni a Sorrento. Un progetto tutto italiano, dedicato a uno dei personaggi più iconici della storia del fumetto tricolore. Ad occuparsene saranno gli istrionici Manetti Bros., già autori di piccole chicche molto apprezzate come Song ‘e Napule o Ammore e malavita, presentato alla 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Diabolik torna al cinema da protagonista

Il progetto è ancora in una fase preliminare, con l’inizio delle riprese fissate per la seconda metà del prossimo anno. Non ci sono ancora quindi informazioni su quali avventure si troverà ad affrontare Diabolik nel film, né ovviamente chi interpreterà i vari personaggi. Il soggetto è comunque già pronto e vede la collaborazione dei Manetti Bros., di Michelangelo La Neve, ma soprattutto di Mario Gomboli, direttore della casa editrice che pubblica il fumetto da più di cinquant’anni.

I due fratelli registi hanno dichiarato: “Diabolik è il sogno che inseguiamo da sempre. Siamo al settimo cielo, entusiasti di poter scrivere, girare e portare al cinema questo progetto. Daremo il massimo per essere all’altezza“.

Diabolik è un personaggio creato nel 1962 dalle sorelle milanesi Angela e Luciana Giussani. È un ladro e assassino che opera nella città di Clerville, costruendo piani estremamente elaborati e coinvolgenti per i propri colpi, tra antifurti da disattivare, persone a cui sostituirsi grazie alle sue leggendarie maschere e fughe nella notte sulla sua leggendaria automobile.

Negli anni intorno al personaggio si è formato un discreto cast di comprimari. I più noti sono probabilmente l’ispettore Ginko, storico rivale del protagonista, ed Eva Kant, compagna di vita e di avventure di Diabolik. Oltre a questi nel tempo si sono aggiunti anche la duchessa Altea di Vallenberg, King, Gustavo Garian e molti altri ancora.

Cosa ne pensate di questo progetto? Siete di curiosi di rivedere Diabolik al cinema a più di cinquant’anni di distanza dal film di Mario Bava?



Fonte: http://www.orgoglionerd.it

Rate this post
Updated: 5 dicembre 2018 — 9:32
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet