Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Disney+: 10 milioni di abbonati in 2 giorni


Martedì è stato rilasciato negli Stati Uniti, in Canada e nei Paesi Bassi il nuovo servizio di streaming di Disney: Disney+. Si tratta di un abbonamento alla piattaforma della multinazionale statunitense che offre un ampio catalogo di contenuti che comprende contenuti originali di Disney, Pixar, Marvel , Star Wars e National Geographic.

L’elevata richiesta di abbonamenti arrivati al day one, ossia martedì, ha comportato parecchi problemi, rendendo i contenuti non disponibili almeno per il primo giorno; la società ha dichiarato di non aspettarsi una richiesta del genere e quindi non era pronta ad accogliere una domanda così tanto superiore rispetto alle stime previste inizialmente.

Disney+ offre un catalogo molto ampio al costo di 6,99$ al mese e permette di usufruire del servizio su quattro dispositivi contemporaneamente ad una risoluzione che può arrivare fino al 4K Ultra HD in Dolby Vision, con supporto HDR10 e Dolby Atmos. Inoltre per ogni account è possibile creare sette diversi profili.

Inevitabile il confronto con Netflix, disponibile già globalmente, che ha recentemente segnalato 158 milioni di abbonati dopo però diversi anni di disponibilità. Disney+ è riuscita a registrare 10 milioni di abbonamenti nei primi due giorni e soltanto in 3 paesi in tutto il mondo. Ai tempi dell’uscita di Netflix, ossia il 2007, solo negli USA il servizio streaming più popolare del mondo aveva registrato 7,38 milioni di abbonamenti.

Solo numeri che potrebbero lasciare il tempo che trovano, ma nell’era degli abbonamenti potrebbero fare la differenza sia per le aziende che per gli utenti, i quali potrebbero man mano usufruire di un catalogo sempre più ampio. Disney+ è pronto ad essere distribuito anche in altri paesi, ma non prima del 31 Marzo 2020 quando arriverà anche in questi territori: Regno Unito, Germania, Francia, Spagna e Italia.






Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 14 Novembre 2019 — 15:18
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet