Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Dopo 10 anni, Apple presenta un nuovo MacBook Air


MacBook Air 2018

Da molto tempo lo si attendeva e finalmente il sospirato rinnovo del MacBook Air è arrivato. E porta con sé il display Retina da 13″, il Touch ID, i più recenti processori Intel e un design ancora più portatile. “Il primo MacBook Air ha rivoluzionato il Mac con il suo sottile design in alluminio a forma di cuneo. Ha cambiato per sempre l’intero settore dei computer portatili ed è diventato il notebook più amato al mondo – ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice President of Worldwide Marketing di Apple –. La riprogettazione di MacBook Air ha portato a  un design bellissimo, più sottile, più leggero e completamente in alluminio che una nuova generazione di clienti MacBook Air amerà“. Una riprogettazione, va sottolineato, che arriva a oltre dieci anni di distanza del lancio del portatile, che è avvenuto a inizio 2008.

Il display Retina

Come detto, il nuovo MacBook Air usa un display Retina da 13,3″ con oltre 4 milioni di pixel di risoluzione e con il 48% di colori in più rispetto alla generazione precedente. Include anche una videocamera FaceTime HD, oltre a un gruppo di tre microfoni per una migliore qualità audio durante le chiamate e un migliore riconoscimento vocale per Siri.

La sicurezza del Touch ID e del chip Apple T2

Attraverso un sensore di impronte digitali integrato nella tastiera (in alto a destra), il nuovo MacBook Air può essere sbloccato tramite la funzione Touch ID. Questa permette anche di autenticare l’identità ed effettuare acquisti con Apple Pay. Per supportare Touch ID, MacBook Air viene fornito con l’Apple T2 Security Chip, che rende il notebook molto più sicuro. La Secure Enclave del T2 protegge le informazioni Touch ID e assicura inoltre che il software caricato durante il processo di avvio non sia stato manomesso. Il T2 è anche dotato di un controller SSD con crittografia dei dati al volo per tutto ciò che viene memorizzato sull’SSD.

Nuovi anche tastiera e trackpad

MacBook Air 2018 tastieraMacBook Air dispone anche della tastiera di terza generazione progettata da Apple per una digitazione più precisa e reattiva. Ogni tasto è retroilluminato individualmente utilizzando LED a basso consumo. Il computer include anche un nuovo trackpad Force Touch, che offre capacità di rilevamento della pressione e feedback tattile ed è il 20% più grande di quello MacBook Air della precedente generazione.

Un’esperienza audio più coinvolgente

Con altoparlanti più avanzati e tecnologia di elaborazione audio, MacBook Air vuole offrire un’esperienza audio di qualità superiore e un’ampia riproduzione stereo per rendere la visione di film e l’ascolto di musica più coinvolgenti rispetto al passato. Per fornire una gamma dinamica più ampia e un suono più completo, i diffusori sono stati potenziati del 25%  e i bassi raddoppiati rispetto alla generazione precedente.

L’hardware di base e il design

Il nuovo MacBook Air è dotato di un processore Intel Core i5 di ottava generazione, grafica Intel UHD e memoria di sistema a 2.133 MHz e fino a 16 GB. Dispone poi di SSD con capacità da 128 GB fino a 1,5 TB e velocità fino al 60% più elevata della generazione precedente. Sul versante della connettività, troviamo due porte Thunderbolt 3

Il portatile sfoggia anche un nuovo design a forma di cuneo, che ora è ancora più compatto. Occupa il 17% di volume in meno, è più sottile del 10% e misura 1,6 cm nel punto più spesso e pesa 1,24 kg. L’autonomia della batteria, assicura Apple, arriva a 12 ore durante l’uso wireless sul web e fino a 13 ore nella riproduzione di film su iTunes.

Il nuovo MacBook Air è già prenotabile sul sito Apple, ma sarà disponibile dal 7 novembre. I prezzi partono da 1.379 euro.





Fonte: https://www.01net.it/

Rate this post
Updated: 30 ottobre 2018 — 18:26
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet