Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Dopo Elite nuovo teen drama spagnolo di Netflix, Alma: anticipazioni sulla trama


In seguito al successo di Elite, subito rinnovata per una seconda stagione a pochi giorni dal debutto, arriva un nuovo teen drama spagnolo di Netflix: la società di streaming continua ad investire nella produzione in lingua spagnola dopo che nell’ultimo anno il clamoroso riscontro mondiale de La Casa di Carta ha aperto nuove strade per il mercato audiovisivo locale.

Netflix sta preparando una nuova produzione spagnola, il dramma adolescenziale Alma, con una sceneggiatura firmata da Sergio G. Sánchez, affiancato da Teresa de Rosendo e Paul Pen nella scrittura di dieci episodi di 50 minuti ciascuno.

Ad annunciarlo è stato il product manager della piattaforma, Gerg Peters, durante una riunione stampa al Summit Web di Lisbona: Netflix fa sapere che ha in programma di produrre una dozzina di serie spagnole all’anno, ma il numero è destinato a crescere visto il successo de La Casa de Papel che ha permesso di individuare un mercato strategico.

È un investimento a lungo termine e continueremo ad aumentare il numero di serie che realizzeremo in Spagna dopo aver visto l’enorme successo che la serie ha avuto a livello globale. (…) Ci sono spagnoli che hanno una grande esperienza nel raccontare storie, lavorano bene, hanno quell’elemento drammatico e in gran parte sono giovani e con idee fresche, in un modo molto convincente a livello globale.

Così oltre a La Casa di Carta 3, Le ragazze del Centralino 4, Elite 2, e la nuova serie in costume Alta Mar, entra in produzione anche Alma: si tratta di un dramma adolescenziale di genere soprannaturale, che racconterà la storia di una ragazza coinvolta in un incidente stradale al quale sopravvive pur subendo una profonda amnesia e ritrovandosi senza ricordi. Ecco la sinossi della serie.

Dopo essere sopravvissuta a un incidente d’autobus in cui muore la maggior parte dei suoi compagni di scuola, Alma si sveglia in un ospedale senza alcun ricordo dell’incidente o del suo passato. I suoi genitori sono per lei sconosciuti e la sua casa un luogo pieno di segreti e misteri. Inizia a credere che tutto intorno a sé sia menzogna, cercando qualcosa di vero. Intrappolata in un mondo che non sente suo, deve scoprire quali misteriosi eventi hanno preceduto l’incidente prima che la sua vera identità svanisca per sempre.

Girata nel nuovo centro di produzione che la piattaforma aprirà a Madrid, la première di Alma su Netflix è prevista non prima del 2020.

Ti potrebbero interessare:





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Rate this post
Updated: 8 novembre 2018 — 14:01
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet