Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Due album di Ariana Grande nel 2019, foto della Donna dell’Anno 2018 per Billboard


Nel 2019 potrebbero arrivare ben due album di Ariana Grande, nel bel mezzo dello Sweetener Tour 2019. Eletta Donna dell’anno 2018 da Billboard, la popstar l’ha dichiarato – a mo’ di provocazione ma in modo convinto – dalle pagine della rivista che le dedica la copertina e il tradizionale premio assegnato ogni anno alla voce femminile di maggior prestigio.

Campeggiando sulla cover dell’ultimo numero dell’anno della versione americana di Billboard, la popstar ha parlato della sua carriera tutta in ascesa e della sua vita personale che nell’ultimo anno l’ha messa a dura prova, al punto da spingerla a definirsi “davvero molto fortunata e molto sfortunata allo stesso tempo“. Mentre festeggiava il suo terzo album numero 1 in classifica negli Stati Uniti, all’apice del suo successo con il nuovo singolo Thank you, next che per la prima volta l’ha portata in cima alla Hot 100, la Grande ha dovuto dire addio all’ex-fidanzato Mac Miller, morto di overdose a settembre, e ha interrotto il fidanzamento con il comico Pete Davidson che avrebbe dovuto sposare nel 2019.

Nella lunga intervista a Billboard la Grande fa alcune rivelazioni sul nuovo album di inediti in uscita il prossimo anno, che presenterà in tour insieme all’ultimo lavoro, Sweetener, che dà il titolo alla tournée internazionale. La cantante rivela di essere nella “fase di rifinitura” del prossimo album, cui sta aggiungendo alcune nuove tracce prodotte con Max Martin, e che insieme a brani pop conterrà intense ballate.

Ma c’è di più: la cantante di Problem non vuole conformarsi alla classica “agenda della popstar” ed essere costretta a pubblicare musica ad intervalli regolari e stabiliti. Piuttosto, l’agenda vuole dettarla, facendo le cose a modo suo e con i suoi tempi, anche se questo vuol dire andare contro gli interessi dell’etichetta discografica o le pressioni dei manager, ha spiegato perentoria.

Non voglio fare ciò che mi viene detto di fare. Non voglio accontentarmi del programma di una popstar. Voglio farlo alle mie condizioni d’ora in poi. Voglio fare un tour con due album alla volta, quindi vado in tour con due album alla volta. Se vorrò lanciare un terzo album mentre sarò in tournée, farò anche quello. Voglio essere in grado di fare ciò che è autentico, onesto e naturale. È l’unico modo per sopravvivere.

Evidentemente, dopo l’era Dangerous Woman la Grande ha conquistato una credibilità e una libertà che le consentono di imporre le proprie volontà sui meccanismi del mercato: “Sono arrivata ad un punto in cui posso fare cose come lanciare una canzone a sorpresa ed vederla diventare il più grande singolo della mia carriera“.

Spartiacque per la sua maturità artistica sembra essere stato l’ultimo tour, segnato dall’attentato a Manchester nel maggio 2017 in cui sono morte 22 persone. Un evento che l’ha segnata per sempre e per il quale soffre di ansia dettata dallo stress post-traumatico, come ha ricordato ancora una volta.

Non posso nemmeno dire “buonanotte” a qualcuno senza piangere. Immagino non ci sia nulla di cui ho più paura. Quando la vita ti mette alla prova così seriamente e così spesso, le tue proprietà cambiano. Non me ne frega delle cazzate. Voglio solo essere felice e in salute e fare musica.

Ora che, appena venticinquenne, è all’apice delle classifiche ed è considerata la popstar dell’anno, auspica una rivolta contro il sessismo nel mondo della musica, a partire dalle vendite.

Mi piacerebbe vedere una classifica con altrettante donne e uomini in cima. È un mondo molto dominato dagli uomini. È così facile per loro. Ci sono così tante artiste incredibili in giro (…) gli uomini non riescono ad accettare il fatto che le donne sono un milione di cose insieme. Una voce può essere bella e luminosa. Puoi essere amichevole e sciocca, ma forte e indistruttibile. Può essere professionale, presente, sensuale e divertente.

Eccola ritratta per il servizio fotografico del nuovo numero di Billboard, che la onorerà del premio Donna dell’Anno all’evento Billboard Women In Music 2018, presentato da Ellie Goulding il 6 dicembre a New York.

Ti potrebbero interessare:





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Rate this post
Updated: 6 dicembre 2018 — 9:27
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet