Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

ecco le principali offerte che verranno rimodulate dall’11 dicembre 2019


Grazie alle diverse segnalazioni dei nostri lettori, abbiamo potuto constatare che sono diverse le offerte Fastweb Mobile che dal prossimo 11 dicembre verranno rimodulate, con costi mensili decisamente più alti rispetto agli attuali (anche se a fronte di un quantitativo maggiore di chiamate e traffico dati).

Tra queste, una delle migliori offerte a basso costo proposte dal gestore, ovvero la Mobile Base da 1,95 euro al mese (con 100 minuti, 100 SMS e 1 Giga di internet), che per i clienti coinvolti nella rimodulazione, passerà a 5,95 euro al mese, ovvero al pacchetto Mobile Voce&Giga, che comprende 1.000 minuti di chiamate e 10 Giga di internet.

Modifica Mobile Base Fastweb

Comunicazione offerta Mobile Base Fastweb

I clienti con attiva l’offerta da 5,95 euro al mese, con 1.000 minuti e 20 Giga di traffico dati, vedranno lievitare il costo a 7,95 euro al mese (Mobile Voce&Giga) con lo stesso quantitativo di minuti (1.000) e un aumento dei Giga (30 invece di 20). Qui lo screenshot con la comunicazione da parte di Fastweb agli utenti coinvolti.

Non si tratterebbe dunque di rimodulazioni, come scritto da più parti, riguardanti solo le offerte sotto i 5 euro, ma sembrerebbe coinvolgere tutti quei pacchetti che sono stati proposti ad un prezzo in promozione, come l’offerta Mobile Base a 1,95 euro al mese invece di 2,95 euro, proposta per un breve periodo anche ai non clienti Fastweb nel fisso.

Fastweb ha notificato ai clienti che il cambio piano sarà effettivo qualche giorno prima del rinnovo spiegando che “questo ti permetterà di usufruire subito dei nuovi contenuti, mentre l’addebito del canone avverrà alla consueta data di rinnovo”.

Inoltre, dalle segnalazioni che ci stanno arrivando dagli utenti coinvolti, sembra che la comunicazione da parte di Fastweb stia avvenendo senza l’invio di SMS, ma con una nota pubblicata all’interno dell’Area Clienti, con il rischio che non tutti saranno prontamente informati di questa rimodulazione.

Nelle comunicazioni agli utenti, Fastweb ha notificato anche le modalità di recesso dal contratto senza penali e costi di disattivazione, nel caso non si vogliano accettare le modifiche che verranno applicate dal prossimo 11 dicembre.

Nello specifico, chi vuole recedere dovrà inviare una raccomandata A/R a Fastweb SpA, Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI) o, in alternativa, una PEC all’indirizzo fwgestionedisattivazioni@pec.fastweb.it, allegando copia del documento di identità e specificando come causale del recesso “modifica delle condizioni contrattuali”, oppure recandosi presso un negozio Flagship Fastweb, contattando il Servizio Cliento o tramite il form presente su MyFastweb specificando nel campo note la motivazione “modifica delle condizioni contrattuali”.

La strada più semplice rimane ovviamente quella della portabilità del numero (e del credito residuo) verso altro gestore, se non si vogliono accettare le nuove condizioni proposte dall’operatore.

Se siete tra i clienti rimodulati, segnalateci nei commenti quale offerta avete e inviateci una mail con uno screenshot della comunicazione ricevuta, così possiamo integrare questo articolo con ulteriori dettagli. Un grazie per tutti i contributi inviati fino ad ora!


Non perdere nemmeno una notizia, i nostri approfondimenti e le anteprime esclusive, unisciti alle oltre 2.900 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche di nuove pubblicazioni in tempo reale con il nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici su Facebook Twitter





Fonte: https://www.mvnonews.com/feed/

Rate this post
Updated: 15 Novembre 2019 — 19:11
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet