Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

EVGA entra nel mercato delle schede audio con EVGA Nu Audio


EVGA ha annunciato al CES 2019 il suo ingresso nel mondo delle schede audio con la EVGA Nu Audio, una scheda sviluppata in collaborazione con l’inglese Audio Note. La scheda si avvale di componentistica di alto livello abbinata ad accorgimenti estetici più in linea con il mondo gaming dove EVGA tradizionalmente opera.

EVGA Nu Audio

La EVGA Nu Audio ha un’estetica tipicamente “gaming”, con una copertura in metallo e illuminazione a LED RGB sul lato, ma all’interno utilizza un DSP XMOS xCore-200 abbinato a un DAC AK4493 in grado di supportare audio PCM a 32 bit / 384 kHz e DSD256.  Si tratta dunque di componentistica più tipicamente associata con dispositivi per il mondo audiofilo, come ulteriormente confermato dall’uso di due amplificatori TI LME49724 abbinati a due op-amp ADI AD8056 sostituibili dall’utente. Da notare che il segnale è bilanciato dal DAC AK4493 fino all’uscita, dove viene convertito in single-ended: il segnale bilanciato è il motivo per cui tutti gli stadi di amplificazione sono gestiti da due chip.

È possibile pilotare cuffie con impedenza tra 16 e 600 Ω con una corrente massima in uscita di 250 mA – probabilmente non abbastanza da pilotare cuffie planari, ma più che sufficiente per la maggior parte delle cuffie. L’impedenza in uscita è inferiore a 1 Ω così da massimizzare la compatibilità con cuffie a bassa impedenza. Il volume è gestito analogicamente tramite un Maxim D1882, anche quando si gestisce il volume tramite software (ad esempio, tramite il pannello di Windows).

EVGA ha scelto di utilizzare componentistica di  che include condensatori sviluppati da Audio Note, WIMA e da Panasonic, nonché condensatori a stato solito di Nichicon. L’alimentazione avviene tramite un connettore SATA, anziché tramite il connettore PCI-E x1.

La scheda offre sia le classiche uscite RCA e line out (nonché line in), sia un’uscita ottica SPDIF e un atipico jack da 6,3 mm. La presenza di quest’ultima uscita è atipica non tanto per il formato, che è standard nel mondo dell’audio, ma per la sua collocazione sul retro.

La collaborazione tra EVGA e Audio Note non si ferma però alla scheda Nu Audio, dato che il produttore utilizzerà componenti di Audio Note sulle sue schede madri – ad esempio sulla Z390 Dark.

Non ci sono ancora informazioni specifiche circa il prezzo di lancio, che però potrebbe essere nella fascia superiore ai 150€ nel caso fosse in linea con la concorrenza. Il lancio avverrà il 16 gennaio. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito di EVGA.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 13 Gennaio 2019 — 10:31
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet