Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

facile localizzazione degli utenti con tre falle


Neanche la rete 5G mette in sicurezza gli utenti: proprio come per il 4G, alcune falle possono essere utilizzate da malintenzionati per carpire la localizzazione di una persona in rete con il suo dispositivo mobile e altre preziose informazioni personali. In particolare, in questo momento, sono state scovate ben tre falle per le connessioni mobile grazie ad uno studio condotto dalla statunitense Purdue University con sede in Indiana, Non c’è da stare tanto allegri, visto che Syed Rafiul Hussain (il ricercatore a capo della ricerca) ha dichiarato che, una volta scoperte queste vulnerabilità,  qualunque persona con un po’ di conoscenza dei protocolli può essere l’artefice di un vero e proprio attacco.

La notizia più sconvolgente è senz’altro quella relativa al fatto che le falle appena individuate costituiscono una minaccia sia per la nuovissima rete 5G, sia per quella $G. Come a dire che il passaggio al supporto per connessioni più veloci non ci garantirà alcuna riparo dall’operato di pericolosi hacker. Incriminati, in questo caso, sono i già noti  tracker telefonici StingRay, utilizzati come strumenti  per localizzare gli utenti e dunque spiare anche le loro conversazioni. La metodologia è la seguente: questi tool “virtualizzano” le celle telefoniche e dunque monitorano l’accesso alle stesse dei dispositivi mobili.

Tutti i dettagli sulle nuove minacce che affliggono rete 5G e 4G saranno svelate nelle prossime ore dagli stessi ricercatori. Intanto, come evidenzia il noto sito TechCrunch,  già sappiamo che gli esperti hanno chiamato una tipologia di attacco “Torpedo” (TRacking via Paging mEssage DistributiOn): ci si approfitta in effetti di un errore del protocollo di paginazione degli operatori mobili per individuare il posizionamento di un utente. A cascata,  il primo attacco ne fa scaturire altri due:  uno chiamato Piercer favorisce la determinazione dell’IMSI (International Mobile Subscriber Identity) ma solo sulla rete 4G mentre l’ IMSI-Cracking risulta essere un ulteriore minaccia, questa volta però, anche per 5G.

Ti potrebbero interessare:





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Rate this post
Updated: 25 Febbraio 2019 — 13:26
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet