Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Fallout 76 non sarà un Pay To Win, la sentenza di Bethesda


Il mese di novembre è ufficialmente cominciato, e ovviamente questo vuol dire che Fallout 76 è soltanto a un tiro di schioppo per quanto riguarda il suo approdo sugli scaffali fisici e digitali. Il nuovo capitolo della serie Bethesda si appresta a fare il suo esordio sulla scena videoludica, e tanti sono gli interrogativi che attanagliano i fan: interrogativi cui parzialmente è stata data risposta grazie all’evento speciale imbastito su suolo statunitense del producer, ma che di fatto solo una prova con mano può scacciare via in maniera definitiva.

Le ultime ore sono state decisive anche sotto questo punto di vista, con Fallout 76 che ha aperto (per una manciata di ore) le sue lande grazie all’attesa beta. Una situazione che si ripeterà anche nella giornata di oggi (dalle 20:00 all’1:00) e nei prossimi giorni, e che consentirà di avere ben chiara la panoramica inerente la produzione.

Una cosa su cui hanno voluto mettere l’accento gli sviluppatori è stata invece la rilevanza delle microtransazioni in Fallout 76. Nel corso di un’intervista al PAX Australia, Pete Hines ha rimarcato di come l’acquisto di contenuti tramite l’esborso di conio reale abbia valenza puramente estetica. Non ci saranno dunque pericoli di derive Pay To Win, vista la rilevanza della componente PvP all’interno del titolo.

Fallout 76 userà una valuta chiamata Atomi che andrà ad affiancarsi ai canonici tappi e permetterà di sbloccare elementi cosmetici all’interno del titolo e non di certo per casse di bottino.

Una scelta, quella operata da Bethesda, che tiene sicuramente in considerazione il polverone sollevato proprio in questo periodo dello scorso anno dalla community di Star Wars Battlefront 2, con i giocatori che costrinsero di fatto Electronic Arts e DICE rivedere pesantemente il sistema di microtransazioni implementato all’interno del loro titolo.

Restate sintonizzati su queste pagine per tutti gli ultimi aggiornamenti su Fallout 76: ricordiamo che il titolo è atteso sul mercato a partire dal prossimo 14 novembre nelle edizioni PS4, Xbox One e PC.

Fonte

Ti potrebbero interessare:





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Rate this post
Updated: 1 novembre 2018 — 12:20
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet