Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Fallout 76 pronto alla prima patch, numerosi fix in arrivo dopo la Beta


Soltanto pochi giorni ci separano dall’uscita di Fallout 76, il nuovo capitolo della serie targata Bethesda. Un episodio all’insegna della rivoluzione quello che attende i fan della saga, che di fatto saranno costretti ad abbandonare le lande post apocalittiche in solitaria per cimentarsi in un’esperienza ludica totalmente votata al multigiocatore. Gli ultimi giorni sono stati forieri di ottimi indizi in merito a cosa aspettarsi da Fallout 76, dal momento che l’apertura dei cancelli della Beta del gioco hanno permesso a numerosi giocatori di saggiare con mano le velleità del nuovo titolo. Chiaramente anche Bethesda ha tratto giovamento da questa prima messa su strada del suo titolo, con i feedback della community che saranno utilissimi per le ultime sistemazioni in vista del lancio, tramite una patch ad hoc.

Tra le tante cose che saranno fixate dagli sviluppatori in Fallout 76 troviamo l’ampliamento progressivo delle scorte, per ora fissato a 400 unità di peso, e il push-to-talk, utile per l’utenza PC per creare un’esperienza ludica altrettanto piacevole (rispetto a quella per console, ndr). Pronto il supporto al 21:9, mentre non sarà supportato il cursore del campo visivo, che secondo gli sviluppatori interrompeva troppe animazioni e creava clipping sullo schermo; al suo posto ci sarà lo zoom in terza persona (ma non in prima persona, ndr), attivabile dall’apposita impostazione su PC.

Anche i vari exploit segnalati dagli utenti verranno sistemati prima del lancio del gioco, analogamente anche alle problematiche riscontrate nell’ambito social: qui la situazione verrà monitorata in corso d’opera, con gli addetti ai lavori che continueranno nell’opera di bonifica anche nei giorni successivi l’avvento di Fallout 76.

Le criticità con la barra della fame saranno risolte prima dell’uscita del titolo, mentre gli improvvisi colpi di arma da fuoco che spuntavano dal nulla saranno sistemati in una patch a ridosso del lancio.

Chiaramente bisognerà portare pazienza nei confronti di Bethesda, che con Fallout 76 approccia per la prima volta all’universo ludico esclusivamente online: le premesse sono più che buone, staremo a vedere come proseguirà l’avventura dello studio in quest’ambito.

Ricordiamo che Fallout 76 è atteso sul mercato per il prossimo 14 novembre nelle edizioni PS4, Xbox One e PC.

Fonte

Ti potrebbero interessare:





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Rate this post
Updated: 8 novembre 2018 — 8:05
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet