Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Fortnite Capitolo 2: gli scudi sono diventati più rari? Ecco una spiegazione


Fortnite Capitolo 2 ha portato con sé tutta una serie di visibilissime modifiche. Prima di tutto, è stata introdotta una nuova mappa che ha sostituito quella precedente. La nuova isola non ha solo proposto nuove aree, ma ha introdotto un maggior numero di corsi d’acqua, legati a nuove meccaniche di gioco come la pesca e l’utilizzo di mezzi acquatici. Al tempo stesso, però, ci sono state delle modifiche “invisibili” che i giocatori più occasionali potrebbero non aver notato.

Di cosa parliamo? Come segnalato dai pro player e dagli streamer di tutto il mondo, il numero di pozioni scudo rilasciate dagli scrigni sembra essere notevolmente diminuito. Molti hanno quindi pensato che Epic abbia semplicemente abbassato la percentuale di rilascio di tali oggetti, ma secondo un nuovo report di FortniteIntel potrebbe non essere esattamente così.

Fortnite Capitolo 2 Stagione 1 immagini trailer cinematico

Come indicato tramite Reddit, durante una partita un giocatore ha trovato ben otto Canne da pesca e nessuno scudo negli scrigni e nel loot a terra. Proprio le canne da pesca sembrano essere il “colpevole” in questo caso: l’oggetto appare molto spesso e, di conseguenza, rende meno probabile ottenere oggetti di cura, scudi compresi. Non si tratta quindi di un vero e proprio depotenziamento degli scudi: semplicemente la pool di oggetti è stata invasa dalle canne da pesca e, anche, dalle pistole arpione; a tutto questi si aggiunge il fatto che sono stati rimossi tre oggetti che donano scudo, lasciando solo la pozione piccola e quella grande a disposizione.

La scelta di Epic probabilmente era finalizzata a spingere tutti i giocatori a usare le canne da pesca e imparare a sfruttare la nuova meccanica. I giocatori sperano però che lo sviluppatore ritorno al precedente equilibrio.

Se siete alla ricerca di contenuti speciali per Fortnite, allora il pacchetto disponibile su Amazon fa al caso vostro: lo trovate a questo indirizzo.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 30 Gennaio 2020 — 12:00
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet