Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Fortnite, Ninja propone una soluzione per il ban del pro-player



Il pro-player di Fortnite bannato è sempre al centro delle discussioni, ora Ninja propone una soluzione per mediare tra le parti.

Come oramai tutti sanno, la scorsa settimana il pro-player Jarvis Kaye, 17 anni, è stato bannato a vita da Epic Games per aver usato un cheat all’interno di Fortnite. Ninja e altri streamer, oltre ai suoi fan, si sono schierati dalla sua parte, ma Epic Games ha deciso di mantenere una linea di tolleranza zero. Persino sua madre è intervenuta sull’argomento, sottolineando come il figlio fosse distrutto per quanto avvenuto.

Jarvis ha anche sfruttato il proprio canale YouTube, dove ha 2.1 milioni di iscritti, per rilasciare un video di scuse nel quale spiega l’avvenimento e si lascia andare all’emozione. In totale, il filmato ha raggiunto circa 9.5 milioni di visualizzazioni: una cifra non da poco, sopratutto considerando che il video era monetizzato. Inoltre, il Daily Mail spiega come il giovane sia da tempo circondato dalla ricchezza, accusando non solo lui ma l’intera famiglia di avidità e di aver spinto il ragazzo sotto i riflettori, pur essendo lui troppo giovane per prendere decisioni adeguate, come la recente situazione ha dimostrato.

Fortnite

Questa, all’incirca, è la stessa linea di pensiero di Ninja, che ha già sottolineato come si tratti, dopotutto, solo di un ragazzino di 17 anni. A suo parere il ban è troppo grave e ha da poco proposto alcune soluzioni, rivolgendosi direttamente agli sviluppatori. Secondo lui, potrebbe essere adeguato un ban di sei mesi, al massimo un anno. Inoltre, si potrebbero aggiungere punizioni extra.

Ad esempio, si potrebbe costringere Jarvis a fare servizi per la community, oppure a pagare una multa. Ninja afferma infatti: “Se Jarvis donasse 50.000 dollari a un ospedale, pensate che le persone sarebbero infastidite?”. Gli sviluppatori lo ascolteranno? Non possiamo saperlo, ma di certo si tratta di un volto molto importante nell’industria. Voi cosa ne pensate?

Se anche voi amate Fortnite, potete acquistare un pacchetto di contenuti esclusivi su Amazon a questo indirizzo.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 11 Novembre 2019 — 9:42
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet