Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Fortnite, noto fondatore di un team eSport difende il pro-player bannato



Il pro-player di Fortnite bannato a vita, Jarvis, ottiene un nuovo difensore: il noto fondatore di un team eSports, Hector Rodriguez.

L’attenzione mediatica su Jarvis, il pro-player bannato da Epic Games per aver usato un cheat in Fortnite, non accenna a diminuire. Dopo essere stato sostenuto dai fan, da altri streamer come Ninja e anche dalla stessa madre, il ragazzo è “entrato nelle grazie” di un’altra figura importante. Non parliamo di un giocatore o di un content creator di qualche tipo, ma di Hector Rodriguez, noto come “H3CZ”.

Rodriguez non è famoso all’interno della cerchia di Fortnite, ma lo nel più ampio mondo degli eSports. È infatti il co-fondatore di NRG eSports, un’organizzazione americana attiva su Apex Legends, Call of Duty e Clash Royale, per citarne solo alcuni. Inoltre, è anche autore del libro OpTic Gaming: The Making of eSports Champions.

Fortnite

Rodriguez è intervenuto in difesa di Jarvis, spiegando che a suo modo di vedere la reazione di Epic è sbagliata. Il suo ragionamento non è in realtà particolarmente diverso da quello che fatto da altri figure del mondo videoludico, ovvero: Jarvis ha certamente sbagliato, ma non ha usato un cheat in un torneo ufficiale, inoltre bisogna ricordarsi che è molto giovane (17 al momento del fatto). Infine, Rodiguez afferma che il ban sarebbe dovuto essere solo temporaneo.

Ninja ha espresso le stesse preoccupazioni e ha addirittura cerca di sfruttare la propria influenza per mediare con Epic Games, proponendo soluzioni alternative come un ban temporaneo sommato a una multa (i soldi andrebbero in beneficenza) oppure a dei lavori socialmente utili a favore della community di Fortnite. Gli sviluppatori hanno però deciso di mantenere una linea di tolleranza zero nei confronti dei cheater, famosi o meno.

La situazione probabilmente non cambierà, ma crediamo che questo non impedirà a tutte le figure importanti del mondo eSports di intervenire a riguardo. Diteci, voi come la pensate?

Se siete grandi fan di Fortnite, potete acquistare un bundle speciale su Amazon, a questo indirizzo.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 14 Novembre 2019 — 11:54
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet