Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Fortnite, pro-player bannato attaccato dai tabloid: ha guadagnato troppi soldi dai videogiochi



Il pro-player di Fortnite bannato è finito al centro delle critiche dei tabloid inglesi, che affermano che ha guadagnato troppi soldi giocando.

Come oramai tutti sanno, la scorsa settimana il pro-player Jarvis Kaye, 17 anni, è stato bannato a vita da Epic Games per aver usato un cheat all’interno di Fortnite. Ninja e altri streamer, oltre ai suoi fan, si sono schierati dalla sua parte, ma Epic Games ha deciso di mantenere una linea di tolleranza zero. Persino sua madre è intervenuta sull’argomento, sottolineando come il figlio fosse distrutto per quanto avvenuto.

Jarvis ha sfruttato anche il proprio canale YouTube, dove ha 2.1 milioni di iscritti, per rilasciare un video di scuse nel quale spiega l’avvenimento e si lascia andare all’emozione. In totale, il filmato ha raggiunto circa 9.5 milioni di visualizzazioni: una cifra non da poco, sopratutto considerando che il video era monetizzato.

Fortnite

I tabloid inglesi, The Sun compreso, non hanno affatto apprezzato tutta la questione e si sono scagliati contro il giocatore, sottolineando come abbia guadagnato circa 20.000 sterline “con il suo video strappalacrime”. Il Daily Mail afferma che avrebbe potuto disattivare la monetizzazione, vista la serietà della questione, e invece non l’ha fatto: nello stesso appaiono anche annunci promozionali.

Il Daily spiega come il giovane viva con la madre e i due fratelli in una villa a Oxted del valore di 1.3 milioni di sterline. Il giovane in passato, inoltre, ha più volte affermato di aver messo da parte ben due milioni di sterline, oltre a 27.000 sterline dal canale YouTube, alle quali si aggiungono le 20.000 del video di scuse. Inoltre, sempre secondo il Daily, il pro-player di Fortnite ha vissuto per qualche tempo a Hollywood in una mega villa insieme ai compagni del FaZe Clan: l’edificio vale circa 11.6 milioni di dollari.

I tabloid affermano quindi che si tratta di cifre troppo elevate per un giovane, accusando non solo lui ma l’intera famiglia di avidità e di aver spinto il ragazzo sotto i riflettori, pur essendo lui troppo giovane per prendere decisioni adeguate, come la recente situazione ha dimostrato. Anche Ninja, difendendolo, ha affermato che alla fine è solo un ragazzino che si è comportato in modo stupido. Voi cosa ne pensate?

Se anche voi amate Fortnite, potete acquistare un pacchetto di contenuti esclusivi su Amazon a questo indirizzo.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 11 Novembre 2019 — 9:29
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet