Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Gary Gygax, una vita in gioco


Il 27 Luglio del 1938 nasceva Gary Gygax, un uomo che ha dedicato la sua vita alla propria passione, i giochi. Conosciuto dal grande pubblico per aver contribuito, insieme a Dave Arneson al più famoso gioco di ruolo di tutti i tempi, Dungeons & Dragons, Gygax è stato un inventore di giochi tanto abile quanto lungimirante. La sua vita, infatti, è costellata di premi e riconoscimenti che hanno dato spessore alla sua attività e contributo nel mondo ludico.

Dungeons & Dragons

Basti pensare alle diverse citazioni che le major del mondo videoludico come Blizzard e Electronic Arts hanno fatto al grande maestro, dedicandogli rispettivamente delle patch in World of Warcraft e in Ultima Online. Gygax fu anche annoverato dalla rivista SFX tra i cinquanta pionieri della fantascienza, e questo è solo uno dei contributi che egli seppe dare al mondo dell’intrattenimento.

Vogliamo, perciò, ricordarlo ripercorrendo le tappe fondamentali della sua vita che hanno cambiato per sempre il mondo dei giochi di ruolo e dei wargame.

Gen Con: Il sogno comunitario di Gary Gygax

Nata nel 1968 grazie all’opera e alla passione di Gary Gygax per i secoli bui del Medioevo, Gen Con è oggi una delle più grandi e importati fiere mondiali dedicate ai giochi di ruolo, giochi di carte collezionabili e wargame. Negli anni, la fiera si è estesa anche al mondo videoludico, ma in origine, ovviamente, non era così.

Questa che è diventata una fiera di riferimento per tutto il settore, è nata proprio a casa di Gary Gygax dove si svolse quella che venne poi ribattezzata l’edizione Zero del Gen Con. Fu una sorta di raduno tra amici che condividevano la stessa passione per i giochi a cui, però, parteciparono anche alcuni curiosi. Questo smosse Gygax ad affittare, l’anno successivo, uno spazio più grande che potesse ospitare più utenti.

Dungeons & Dragons

I due anni successivi furono fondamentali per l’espansione del Gen Con. Infatti durante l’edizione Uno si ebbe un discreto interesse da parte del pubblico dell’epoca. Parteciparono più di cento persone, numero ragguardevole se pensiamo a una prima edizione di una manifestazione che trattava un argomento di nicchia. Ma fu la seconda edizione a dare una svolta alla vita di Gygax. Nel 1969 egli conobbe Dave Arneson con cui firmò il più grande gioco di ruolo di tutti i tempi, Dungeons & Dragons. 

Dungeons & Dragons

Vista l’accoglienza del pubblico che negli anni si fece sempre più calorosa, Gygax e gli altri organizzatori dell’evento decisero, nel 1985, di spostare nuovamente il luogo della fiera, trasferendola al Milwaukee Exposition & Convention Center & Arena, la MECCA. Qui si raggiunsero dei picchi incredibili nel numero di pubblico pagante, numeri che hanno fatto diventare Gen Con il punto di riferimento di tutti gli appassionati del settore.

Negli ultimi anni, dopo l’acquisto della fiera da parte di Wizards of the Coast, l’evento ha cambiato aspetto, rendendosi sempre più internazionale e appetibile anche a un pubblico più giovane.

Tactical Studies Rules (TSR)

Nel 1973 Gygax insieme a Don Kaye fondano Tactical Studies Rules per poter regalare al mondo il gioco di ruolo più famoso di sempre, Dungeons & Dragons. Infatti, la TSR funzionò proprio come casa editrice per D&D che Gygax aveva sviluppato con Dave Arneson. In brevissimo tempo il gioco divenne un successo planetario, permettendo così alla TSR di diventare qualcosa di diverso rispetto a una piccolissima casa editrice, si impose a metà degli anni Settanta come leader nel settore dei giochi.

Dungeons & Dragons

Partiti con poco più di mille dollari, la società di Gygax e Kaye (in cui nel frattempo erano entrati altri soci) divenne leader anche nella pubblicazione di wargame tridimensionali. Il primo gioco 3D di guerra pubblicato dalla TSR fu Cavaliers and Roundheads che vendette anche parecchio, diventando il prodotto di punta della società. Nessuno si sarebbe aspettato che D&D avrebbe, invece, triplicato quei primi incassi.

Dopo la pubblicazione di Cavaliers and Roundheads Gygax e Kaye non avevano abbastanza soldi per pubblicare D&D ma avevano molta fretta di farlo per poter uscire sul mercato per prendersene una larga fetta come primi editori in assoluto nel mondo dei giochi di ruolo. Per questo motivo, nella compagnia entrò anche la famiglia Blume, ragione per cui, successivamente, Gygax fu radiato dalla stessa compagnia che aveva fondato. Blume fornì i soldi necessari per pubblicare D&D e fu subito un successo.

Dungeons & Dragons

Nel 1975 il caro amico di Gygax, Kaye, morì a trentasei anni per un arresto cardiaco, così Blume colse la palla al balzo e chiese a Gygax se il padre potesse acquistare dalla moglie di Kaye la quota del collega scomparso. Gygax all’epoca non aveva la disponibilità economica per poter acquisire la quota della moglie di Kaye e per questo concesse alla famiglia Blume di diventare, di fatto il socio di maggioranza della Tactical Studies Rules  che così cambiò nome in TSR Hobbies, Inc.

Grazie alla collaborazione negli anni Settanta con Games Workshop, la TSR Hobbies riuscì a espandere il proprio mercato anche in Gran Bretagna e poi in Europa, collaborazione che durò ben poco. Presto Gygax riprese in mano tutti i diritti sui giochi e creò una sede della TSR in Inghilterra. Quello che ha creato Gygax con la TSR è un vero e proprio impero dell’intrattenimento.

Dungeons & Dragons Heavy Metal Dice Set

Il settore ludico non sarebbe più stato lo stesso ma da piccola nicchia di interessati iniziò ad abbracciare e farsi conoscere dal pubblico su grandissima scala. A Gygax, quindi, dobbiamo la lungimiranza dell’avvio di un processo così importante e pionieristico da aver permesso oggi al settore del gioco a trecentosessanta gradi (e quindi dai giochi da tavolo ai videogame) di diventare uno dei pochi sempre in crescita. 

Dungeons & Dragons

Oltre al suo spiccato senso per gli affari e la lungimiranza dell’aver creato un vero e proprio settore di commercio, Gygax era un grande creativo. Come abbiamo già detto, egli è ricordato principalmente per aver creato insieme a Dave Arneson il gioco di ruolo Dungeons & Dragons e di averlo poi pubblicato con la TSR. Fino a quando Gygax venne messo alla porta della sua stessa società e vendette i diritti di D&D alla Wizards of the Coast. 

Collezionare Dungeons & Dragons

Ma se pensiamo alle origini di questo gioco, non possiamo non fare riferimento alle due personalità che lo hanno creato. Possiamo dire che l’idea di fondo è quella che Gygax aveva sviluppato nel wargame Chainmail, ma Arneson la prende e la migliora, iniziando a scrivere un nuovo regolamento rivoluzionario. Il regolamento definitivo non venne creato dal giorno alla notte, anzi anche dopo l’uscita della primissima edizione rilegata in garage sono state fatte sostanziali modifiche.

Gygax stesso ha dovuto rispondere a moltissime chiamate degli acquirenti che chiedevano delucidazioni proprio sul regolamento, che aveva qualche passaggio non troppo chiaro. L’eredità dai giochi di guerra è palese soprattutto nel sottotitolo alla prima edizione: Dungeons & Dragons – Rules for Fantastic Medieval Wargames Campaigns Playble with Paper and Pencil and Miniature Figures. Questo ci fa ancora ben capire come in un’epoca, quella degli anni Settanta, era possibile creare dei prodotti relativamente dal nulla, il mercato permetteva ancora delle incursioni “straniere” poiché nulla era ancora standardizzato.

Dungeons & Dragons

Per questo motivo Gygax è riuscito a vivere la propria vita dedicandosi alla sua passione più grande, il gioco. Ed è anche per questo che insieme a Arneson hanno cambiato per sempre il mondo dell’intrattenimento, mescolando arte teatrale, narrativa e figurativa in un meraviglioso tripudio di azione.

Per approfondire la vita e le opere di Gary Gygax vi consigliamo l’acquisto, a questo link, del fumetto edito da NPE dal titolo Rise of the Dungeons Master. 



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 27 Luglio 2020 — 9:26
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet