Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Giullare è il nuovo singolo di Matteo Buselli, premiato al Cantagiro 2018


Matteo Buselli fin da piccolo scopre una passione per la magia, per la musica e il cabaret, e successivamente inizia un percorso da autodidatta per quanto riguarda la magia per i bambini.
Nel 2011 si dedica al canto attraverso lezioni di canto moderno con il maestro Gianni Nepi e comincia a muoversi sui palchi in alcuni eventi locali.

Alla passione per il canto si aggiunge quella della recitazione, e si iscrive così anche in un’accademia locale in cui svolge un corso di dizione e recitazione diretto dalla professionista Fioretta Mari, volto noto al grande pubblico anche per la sua partecipazione al talent show Amici di Maria De Filippi come insegnante.

Proprio oggi è stato pubblicato il video del suo singolo “Giullare” firmato da Gianni Nepi e da Enrico Kikko Palmosi che racconta una storia difficile in modo leggero.
Con il brano “Giullare”, Matteo Buselli è primo Classificato della Categoria Interpreti, ha ricevuto il premio della critica ed è secondo classificato assoluto al Cantagiro 2018; partecipa inoltre alle selezioni della 69° Edizione del Festival di Sanremo.

Dietro le quinte del videoclip troviamo Lorenzo Antonioni alla regia, Federico Sella per la sceneggiatura, Salvatore Di Pace come aiuto regia, Alessandro Pepe come assistente alla macchina, Alessio Fulceri per la storyboard e non solo. Un team di professionisti che ha contribuito alla realizzazione del videoclip di “Giullare” per e con Matteo Buselli.

Il video ufficiale sul canale YouTube di “Giullare”, il nuovo singolo di Matteo Buselli:

Il testo del brano “Giullare”:

Gioco con la vita
perché non sia mai
che lei possa deludermi,
negarmi ogni momento d’allegria
Rido e sai perché?
voglio che non sia
la tristezza a vincere
né la rabbia o la malinconia
Da un’altra parte del tempo
sarei un menestrello, un giullare del re
pronto a distrarti dal male
che c’é intorno a te

Canto di poesia, se respirerai
ti dará l’ossigeno di questa melodia
che potrá proteggere il tuo cuore
da ogni affanno, da ogni malattia

Guardati allo specchio
scopri l’ironia
non prenderti sul serio
regala spazio a un po’ di fantasia
Prenditi parte del tempo
e sii un menestrello, un giullare del re
pronto a distrarti dal male
che c’é intorno a te

Canta di poesia, e respirerai
anche te l’ossigeno di questa melodia
che potrá proteggere il tuo cuore
da ogni affanno, da ogni malattia
La tua vita é un regno
la tua vita é un sogno
perché il mondo ha bisogno ancora di magia
il bambino che c’é in te
in fondo non se n’é mai andato via

Io sono cosí
questa é la mia via
passo dopo passo
verso il mio futuro
ovunque sia.





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Rate this post
Updated: 7 novembre 2018 — 17:28
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet