Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Google blocca oltre 500 estensioni di Chrome perché malevole


Google è recentemente intervenuta rimuovendo dal proprio web store circa 500 estensioni per il browser Chrome che si sono rivelate essere di natura maligna. A tale risultato si è giunti dopo un lavoro di investigazione interna durato due mesi.

Queste estensioni del browser Chrome operavano in modo malevolo iniettando delle inserzioni pubblicitarie maligne durante le sessioni di navigazione dell’utente. Tale codice veniva attivato in specifiche condizioni d’uso, reindirizzando gli utenti verso specifici siti.

Non tutto sembrava infondato agli occhi degli utenti: in alcuni casi i siti di destinazione erano perfettamente leciti, introducendo però un codice di affiliazione che andava ad arricchire il creatore dell’estensione Chrome. In altri casi invece la pagina di destinazione portava al download di un malware o ad una pagina appositamente sviluppata per intraprendere un’attività di phishing.

Non è chiaro quanti utenti abbiano scaricato e utilizzato, nel corso del tempo, le oltre 500 estensioni del browser Chrome rimosse da Google in quanto infette. Facile stimare che l’ordine di grandezza sia quello di milioni di utenti.

Intervenendo sulle estensioni, Google le ha bannate dallo store e disattivate automaticamente all’interno di ogni browser che le aveva installate. Non solo: l’estensione è stata marchiata come malevola, ulteriore indicazione per gli utenti che qualcosa non andasse bene.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 15 Febbraio 2020 — 12:25
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet