Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Grey’s Anatomy 16×10 tra Cristina, la new entry Richard Flood e Station 19


Non sono mancate le sorprese nel finale autunnale di Grey’s Anatomy 16×09, ennesimo crossover con lo spin-off Station 19 e sostanzialmente pensato per fare da rampa di lancio proprio alla terza stagione della serie sui pompieri di Seattle.

L’episodio è riuscito ad incrociare più linee narrative della serie madre con quelle del suo spin-off, probabilmente anche grazie al fatto che Station 19 non è andato in onda in questa prima parte di stagione ma debutterà solo a gennaio. Questo ha permesso agli sceneggiatori di inserire qua e là alcune apparizioni di personaggi di Station 19 in Grey’s Anatomy 16, perlopiù non vincolanti nei primi episodi della serie (eccetto per la storia di Vic e Jackson) e di calcare la mano sul crossover del finale autunnale del medical drama, che fa da ponte verso il debutto della terza stagione di Station 19, in onda a gennaio insieme alla serie madre.

La première di Station 19 si inserisce così nella trama di Grey’s Anatomy, la cui prima parte di stagione si è conclusa proprio con un grande colpo di scena che necessiterà l’intervento tanto dei pompieri di Seattle quanto dei medici del Grey Sloan.

L’episodio di Grey’s Anatomy 16×09, trasmesso da ABC negli Stati Uniti il 21 novembre, ha incrociato le due serie con la storia di Jo arrivata in caserma per accudire un orfano lasciato alla stazione 19, con la presenza del Capitano Pruitt Herrera in ospedale per un tumore, di Vic che incontra per la prima volta la madre di Jackson e di Ben che deve affrontare l’aborto della Bailey. Quest’ultima, infatti, poco prima dell’ecografia che avrebbe dovuto rivelarle il sesso del bebè, ha un aborto spontaneo (che subito dopo sembra non ammettere con se stessa), mentre Amelia, con cui stava vivendo parallelamente la gravidanza scambiandosi consigli e valutazioni mediche, scopre di essere incinta di 24 settimane e non di 20, con apparente dubbio sulla paternità del piccolo. Il figlio di Amelia si rivelerà essere figlio di Owen? E mentre quest’ultimo medita di sposare Teddy, lei valuterà la proposta di matrimonio di Koracick? Il quadrilatero che tanto sembra piacere agli autori sin dalla scorsa stagione sta diventando sempre più surreale: da un lato Amelia avrà un figlio che finora credeva essere di Link, continuerà a crescere il piccolo Leo con Owen, mentre quest’ultimo ha avuto una figlia da Teddy e pensa alle terze nozze. In questa stagione Beautiful fa un baffo ai copioni di Grey’s Anatomy. Ed è un peccato che il surreale intreccio di quattro persone adulte e mature oscuri temi che potevano essere trattati in modo più interessante, come la maternità non idilliaca ma dall’approccio molto realistico di Teddy o i timori di Amelia la prima gravidanza dopo la nascita del suo bambino anencefalico.

L’altro colpo di scena dell’episodio è la scelta di Jo di portare a casa il neonato di cui si è occupata per volontariato, non riuscendo a separarsene. Lo confessa soltanto a Link, visto che Alex è andato a trovare sua madre, ma non è chiaro se abbia rapito il bambino o ne abbia fatto richiesta di affidamento.

Ma la novità più interessante è senza dubbio l’arrivo di McWidow, la new entry Richard Flow. E non perché sia un ombroso e scorbutico primario di pediatria dal passato drammatico di vedovo, ma perché a mandarlo a Seattle come sostituto di Alex Karev è stata Cristina Yang: mai come in questa stagione la “persona” di Meredith è sempre più presente – ovviamente off screen – con messaggi, lettere ed ora perfino “regali” come un collega nuovo di zecca. Il primo incontro tra Meredith e il dottor Cormac Hayes, mandato dalla Yang a Seattle quando si è liberato il posto di Karev licenziato dalla Bailey, è un continuo punzecchiarsi e pestarsi i piedi a vicenda, ma il finale con l’incontro in ascensore – luogo che ha una simbologia particolare in Grey’s Anatomy – in cui la dottoressa scopre che Hayes è stato mandato lì dalla Yang è il preludio ad un nuovo triangolo, che includerà anche DeLuca.

Grey’s Anatomy 16 e il suo spin-off Station 19 torneranno su ABCil 23 gennaio con l’evento crossover tra le due serie che vedrà prima il debutto della terza stagione di Station 19, con Grey’s Anatomy 16×11 al seguito.





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

www.falegnamenapoli.altervista.org

Rate this post
Updated: 25 Novembre 2019 — 0:10
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet