Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Hideo Kojima vuole sviluppare giochi minori insieme al prossimo tripla A


Nel mese di dicembre, la rivista giapponese Famitsu aveva intervistato il game designer Hideo Kojima e il suo collaboratore di lunga data Yoji Shinkawa, mech e character designer, in occasione del quarto anniversario della fondazione del loro studio Kojima Productions. Le personalità creative dietro Metal Gear Solid e Death Stranding hanno parlato non solo della loro intenzione di lavorare per un progetto sui mecha ma anche dei piani futuri nel settore dei videogiochi dello stesso Kojima.

Secondo quanto riportato dal sito Dual Shockers, Kojima ha spiegato che gli piacerebbe realizzare anche titoli di dimensioni più piccole, come giochi a episodi o destinati solo alla distribuzione digitale, insieme al prossimo gioco tripla A del loro studio. Si tratta, però, soltanto di un’ipotesi dato che Kojima ha aggiunto di non essere sicuro di potere affrontare il lavoro richiesto per portare avanti tutti questi progetti insieme.

Death Stranding

Dopo la pubblicazione di Death Stranding, Hideo Kojima aveva espresso via Twitter le sue intenzioni nel realizzare un titolo di genere horror e d’altronde le premesse poste con P.T. sarebbero più che incoraggianti. Si tratta comunque di una delle ipotesi che lo stesso sviluppatore ha avanzato negli ultimi mesi. Il game designer aveva parlato anche della possibilità di un nuovo capitolo di Death Stranding ma in quel caso, aveva spiegato, sarebbe costretto a ripartire praticamente da zero.

Alla fine dell’anno Kojima Productions aveva perso una personalità di un certo rilievo: si tratta di Kenichiro Imaizumi, altro collaboratore di lunga data di Hideo Kojima con il quale aveva lavorato sin dai tempi di Metal Gear Solid. Anche se l’hype e i dibattiti su Death Stranding sono ormai alle spalle, il gioco è destinato a far parlare di sé nei prossimi mesi dato che si attende ancora il lancio della versione PC che sarà disponibile dalla prossima estate.

Se siete interessati a Death Stranding e non lo avete ancora acquistato, potete trovarlo anche su Amazon.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 26 Gennaio 2020 — 17:03
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet