Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Hilarie Burton vuole una reunion di One Tree Hill con Sophia Bush e Bethany Joy Lenz


Dopo la messa in onda del film natalizio The Christmas Contract trasmesso su Lifetime lo scorso giovedì 22 novembre, l’idea di una reunion di One Tree Hill tutta al femminile ha stuzzicato la nostalgia dei fan dello show.

Quando sono passati ormai sei anni dalla conclusione della serie creata da Mark Schwahn – ora caduto in disgrazia dopo le rivelazioni di molestie sessuali nei confronti di attrici e sceneggiatrici delle sue seriela Burton ha promosso l’idea di tornare a lavorare con Sophia Bush e Bethany Joy Lenz, rispettivamente interpreti di Brooke Davis e Haley Scott in One Tree Hill.

La Peyton Sawyer del teen drama di CW ne ha parlato promuovendo il film di Natale in cui recita al fianco di altri volti di One Tree Hill. Accanto a lei, infatti, anche le co-star del teen drama Robert Buckley, Danneel Ackles e Antwon Tanner. In The Christmas Contract la Burton recita nel ruolo di Jolie, una donna che ha paura di vedere il suo ex fidanzato Foster (Hunter Burke) e la sua nuova fidanzata al ritorno in Louisiana per Natale e per dimostrare di aver superato la rottura recluta Jack (Buckley), il fratello sgangherato della sua migliore amica Naomi (Ackles), per interpretare il suo fidanzato durante le vacanze, finendo ovviamente per innamorarsene.

La reunion ha spinto la Burton, moglie dell’attore Jeffrey Dean Morgan e madre di due figli, a lanciare l’idea di un progetto comune con le co-protagoniste di One Tree Hill.

Penso che sia davvero importante che Sophia, Joy ed io facciamo qualcosa insieme in futuro. La vera storia d’amore di One Tree Hill è quella storia di amicizia e amore, e nella programmazione delle vacanze, in cui tanta enfasi è posta sulla relazione tra una donna e un uomo, penso che l’amore per l’amicizia sia qualcosa che mi piacerebbe esplorare in futuro. Quindi voglio lavorare con le mie ragazze.

La Bush e la Lenz, però, sono impegnata attualmente in due nuove serie tv, dunque difficilmente troveranno spazio per una reunion professionale con la Burton.

Sophia Bush, dopo il tumultuoso addio a Chicago PD, ha appena iniziato a girare la serie tv drammatica di spionaggio Surveillance, cui ha lavorato anche come produttrice sviluppando l’intero progetto. La Lenz, invece, dopo un piccolo ma impegnativo ruolo in Grey’s Anatomy 14 ne ha ottenuto uno più importante nello spin-off di Suits.

La Burton, invece, dopo le partecipazioni a White Collar e Grey’s Anatomy non ha avuto altri ruoli di rilievo in televisione, restando forse un po’ imprigionata nell’immagine della riccioluta Peyton di One Tree Hill. D’altronde, che la serie abbia segnato la sua carriera, è evidente anche per la stessa attrice. Un’esperienza che, talvolta, è stata un incubo sul set, ma che le ha regalato l’amicizia delle sue co-star e un sostegno duraturo dal parte del pubblico.

Se avessi saputo quando avevo 20 anni che la cosa su cui stavo lavorando avrebbe influenzato il resto della mia vita, probabilmente avrei fatto scelte diverse in fatto di capelli! Avrei forse combattuto di più per alcune trame, anche se abbiamo combattuto un bel po’. Avrei solo sentito una responsabilità più profonda, e quindi sono contenta che la base di fan lo abbia scoperto. Sono contenta che vi abbiano trovato umanità, perché abbiamo combattuto abbastanza duramente per questo. Sono felice che supportino i progetti che abbiamo fatto dopo. Sono fedeli e noi siamo fedeli a loro ed è per questo che facciamo le convention. Ci piace rivederci.

Ti potrebbero interessare:





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Rate this post
Updated: 4 dicembre 2018 — 13:10
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet