Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Honor View 20: disponibile in Italia a 699,90 euro, la nostra anteprima da Parigi


Honor View 20 è stato annunciato poco fa in Europa all’interno di un evento organizzato a Parigi. Con questo smartphone, il brand cinese rinnova la propria linea premium anticipando quelle che saranno le tendenze dell’anno e rivolgendo – come sempre – una grande attenzione al design. Lievitano i prezzi rispetto al passato (la versione top tocca i 699 euro), comunque più bassi rispetto ai brand “più noti” ma che lo mettono in diretta competizione con gli Xiaomi di fascia alta e con OnePlus.

Abbiamo avuto modo di testare questo Honor View 20 a margine dell’evento di presentazione. La prima sensazione è quella di avere tra le mani uno smartphone raffinato e ben costruito. Partiamo subito con una delle novità più importanti: il foro sul display. L’azienda è riuscita a raggiungere un elevato rapporto screen-to-body grazie alla scelta di integrare la fotocamera frontale da 25 Megapixel all’interno di un piccolo buco di 4,5 mm posto sulla parte alta dello schermo.

A tal proposito, il pannello IPS LCD da 6,4 pollici ci è sembrato di alto livello così come la visibilità. Non siamo certamente ai livelli dei display OLED ma nel complesso è assolutamente convincente. La fruibilità dei contenuti multimediali sembra non essere pregiudicata dalla presenza del foro ma è un aspetto che potrà essere approfondito solo in fase di test.

Abbiamo realizzato qualche scatto – che potete vedere all’interno dell’articolo – e la qualità ci è sembrata davvero elevata nonostante le difficili condizioni di luce. Discorso analogo per la fotocamera posteriore da 48 Megapixel coadiuvata dal sensore TOF 3D. In ogni caso, è troppo presto poter esprimere un giudizio definitivo, per il quale vi rimandiamo alla recensione completa che pubblicheremo nei prossimi giorni.

Difficile comunque che possa deludere data la presenza a bordo del Kirin 980 di Huawei che, sfruttando gli algoritmi di intelligenza artificiale e la doppia rete neurale, è in grado di migliorare la qualità delle foto aumentando il livello di dettagli e ottimizzando i parametri di scatto. A proposito della piattaforma hardware, a un primo e rapido utilizzo Honor View 20 ci è sembrato fluido e scattante, merito probabilmente degli 8 Gigabyte di RAM e dell’ottimizzazione software con Magic UI 2.0. Anche in questo caso, si tratta di una prima impressione e le prestazioni potranno essere valutate approfonditamente nell’utilizzo quotidiano.

Non delude dal punto di vista del design. La back cover è realizzata in vetro e per la texture che ricrea la V sfumata è stata utilizzata la nanolitografia. L’effetto ricreato è davvero molto particolare. Lo smartphone non risulta scivoloso. Le cornici estremamente ridotte sembrano sufficienti a evitare tocchi involontari. Difficile utilizzarlo con una sola mano a causa delle dimensioni importanti. In tal senso, parliamo di 156,9 x 75,4 x 8,1 mm per 180 grammi di peso.

Honor View 20 è già disponibile in Italia sullo store online (raggiungibile a questo link) e nelle principali catene di elettronica nella sola versione con 8GB di RAM e 256 GB di memoria interna e nelle varianti cromatiche Midnight Black e Phantom Blue. Lo smartphone è acquistabile a 699,90 euro, un prezzo che – seppur mantenendosi al di sotto di quelli imposti dai marchi più blasonati – è lievitato rispetto alla generazione precedente. In questo modo, si scontrerà certamente con Xiaomi e OnePlus, che propongono ugualmente prodotti top a cifre anche inferiori.

In ogni caso, le prime sensazioni sono assolutamente positive. Vedremo se Honor View 20 riuscirà a conquistare il mercato grazie alle caratteristiche tecniche, riprese in buona parte dal Mate 20 Pro di Huawei, posizionato però a 1.099 euro. Le intenzioni dell’azienda sono chiare. Dopo aver annunciato una crescita su base annua del 170% nei mercati esteri, Honor intende continuare su questa strada per entrare a far parte della lista dei principali produttori di smartphone al mondo.

Honor View 10 Lite è uno dei migliori smartphone per chi ha un budget non superiore ai 270 euro. È disponibile all’acquisto sullo store ufficiale, lo trovate a questo link.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 22 gennaio 2019 — 20:55
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet