Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Huawei P40, il prezzo potrebbe abbassarsi grazie al ban USA


Huawei P40 e P40 Pro dovrebbero essere annunciati nel corso del primo trimestre dell’anno. Come ben sappiamo ormai, ai futuri top di gamma potrebbe toccare la stessa sorte dei fratelli Mate 30 e Mate 30 Pro. A causa del divieto imposto dagli Stati Uniti, infatti, questi smartphone sono stati costretti a rinunciare al sistema operativo Android nella sua forma più completa e a tutti i servizi e le applicazioni di Google. In tutto ciò, però, potrebbe esserci una notizia positiva almeno per gli utenti: la riduzione del prezzo di vendita per la prossima generazione.

Secondo il leaker @RODENT950, il prezzo di vendita di P40 e P40 Pro sarà più basso di quello dei predecessori. Il post non spiega il motivo che – sulla base di quanto detto sopra – potrebbe proprio essere l’assenza di tutta la suite di Big-G che il colosso di Mountain View concede tramite una licenza a pagamento. Una politica commerciale che potrebbe essere applicata principalmente in Europa, dove Huawei dovrà lavorare sodo per convincere gli utenti a comprare e utilizzare un dispositivo privo di tutte le applicazioni a cui sono abituati, Gmail, YouTube, Maps ecc.

Una soluzione che sembra coerente – almeno in parte – con quanto il produttore cinese sta già facendo con la commercializzazione di Mate 30 Pro (venduto a 1.099 euro) accompagnata da promozioni dedicate a chi lo acquista. In una prima fase, infatti, Huawei offriva un voucher da 300 euro da spendere all’interno del proprio store; mentre con l’arrivo del top di gamma su Amazon e nelle catene di elettronica di consumo regala in omaggio uno smartwatch Watch GT 2 e gli auricolari Freebuds Lite.

Potrebbe dunque proseguire con la stessa strategia oppure potrebbe effettivamente ridurre il prezzo sia per attirare l’utenza sia perché non dovrebbe pagare i costi di licenza a Google. Ad ogni modo, non è ancora detta l’ultima parola sulla questione tra Stati Uniti e Huawei con i primi che dovranno prendere una decisione il prossimo 16 febbraio.

Huawei Mate 30 Pro è arrivato su Amazon con un’interessante promozione. Lo trovate a questo link.





Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 28 Gennaio 2020 — 20:57
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet