Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

I nuovi servizi cloud di Lexmark rendono le stampe di documenti più sicure


Lexmark ha annunciato Lexmark Cloud Services, una suite di soluzioni dedicate a migliorare la sicurezza dei documenti e a gestire i dispositivi da remoto, semplificando il lavoro del reparto IT e riducendo i costi di gestione.
L’esigenza nasce dal fatto che sempre più realtà si appoggiano a stampanti cloud nei propri uffici, una scelta che da un lato snellisce il lavoro dei dipendenti, dall’altro apre la porta a potenziali fughe di dati. Lo scenario tipico è quello del dipendente che lancia il processo sulla stampante sbagliata o che non ritira immediatamente i documenti, lasciandoli almeno momentaneamente esposti a chiunque. Un rischio che molte realtà non possono permettersi ed è proprio qui che interviene Cloud Print Management, che lancia la stampa solo quando un utente autenticato si trova nei pressi della stampante, riducendo i rischi di fuga di dati e limitando gli sprechi di carta dovuti a stampe mai ritirate. 
Un risparmio più significativo può essere ottenuto tramite il modulo Cloud Fleet Management che consente agli amministratori di configurare, aggiornare e gestire da remoto stampanti e le app a esse legate, limitando parecchio gli spostamenti dei tecnici da una sede all’altra e dando un’importante accelerata ai tempi di implementazione.

Lexmark Cloud Services

Lexmark Cloud Connector, infine, collega le stampanti ai servizi cloud di terze parti più diffusi, consentendo quindi la stampa di documenti condivisi su Google Drive, Dropbox e One Drive.
Tutti i processi sono monitorabili tramite una console che offre statistiche molto dettagliate sull’utilizzo che aiutano a comprendere e migliorare i flussi di lavoro e la comunicazione aziendale. 

La piattaforma di servizi Lexmark Cloud offre valore significativo a clienti e partner. La capacità di fornire agli utenti il rilascio sicuro delle stampe eliminando l’infrastruttura di stampa interna si allinea con le iniziative cloud-first dei nostri clienti. Lexmark continuerà a sviluppare nuovi e interessanti servizi cloud nei prossimi mesi”, commenta Allen Waugerman, Lexmark senior vice president e chief technology officer.


 



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 21 Febbraio 2019 — 14:23
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet