Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Il 5G sta arrivando ma quante aziende sono pronte per la rivoluzione?


Come abbiamo più volte raccontato su queste pagine, le reti mobile 5G non sono un banale aggiornamento delle attuali tecnologie ma rappresentano un netto passo in avanti, passo che aprirà la via ad applicazioni completamente nuove che si appoggeranno alle caratteristiche uniche di questa tecnologia, in particolare sulla bassa latenza. 

Dal punto di vista aziendale però questo implica una radicale revisione dell’architettura di rete aziendale, soprattutto per quanto riguarda il lato Edge. Adottare il 5G significa garantire latenze inferiori al millisecondo, un obiettivo non raggiungibile appoggiandosi alle attuali VPN. Bisogna considerare anche il fatto che i ripetitori 5G garantiscono prestazioni notevoli ma bisogna pagare lo scotto di una minor distanza del segnale e di una maggior densità di apparecchiature connesse – anche IoT – ben superiore a quella attuale. 
Una soluzione al problema arriva dalla Piattaforma Equinix, è in grado di supportare aziende di ogni dimensione ad aggiornare l’infrastruttura in modo da poter godere a pieno dei vantaggi garantiti dalle nuove tecnologie. 
Come spiega Jim Poole, Vice President of Business Development di Equinix, “La necessità di implementazioni IT ad alta densità non riguarda solo l’afflusso di dati o la necessità di prossimità. Molti operatori di rete 5G affermano di voler massimizzare la velocità dei dati utilizzando onde millimetriche, ossia spettri di frequenza estremamente elevati. Ma l’onda millimetrica ha anche una portata limitata e può essere interrotta da condizioni comuni come l’umidità e la pioggia. Per controbilanciare questa situazione sono necessarie forti concentrazioni di tecnologie con celle di piccole dimensioni.

Stabilire queste implementazioni ad alta densità al confine può essere più facile su una piattaforma di interconnessione, come la Piattaforma Equinix, che copre i principali mercati globali ovunque. L’interconnessione – lo scambio di dati privati tra aziende – è la connettività più veloce, più sicura e a bassa latenza che esista, e sarà una parte fondamentale della rivoluzione 5G. Le aziende hanno bisogno di flessibilità per espandersi man a mano che i confini si ampliano. Hanno anche bisogno di accedere al proprio cloud, reti, dati e partner, in modo da potersi collegare direttamente a qualsiasi cosa di cui hanno bisogno, ovunque ne abbiano bisogno. Una piattaforma di interconnessione globale come la Piattaforma Equinix è sempre in crescita e accoglie nuovi ecosistemi industriali e partner, e può essere un luogo che aiuta le aziende a gestire qualsiasi cosa il 5G stia portando.”



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 20 Febbraio 2019 — 13:46
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet