Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Il lato oscuro della Luna in 110 nuove bellissime foto: eccolo in tutto il suo splendore


La Cina ha appena rilasciato una nuova serie di foto scattate con la sonda lunare Chang’e 4 e il suo lander Yutu-2. Le nuove immagini ci offrono la possibilit di dare uno sguardo al lato nascosto della Luna in maniera pi definita che mai, grazie al “risveglio” dei robot dopo un sonno durato circa due settimane. Eccole nella galleria di seguito.















Non sono le prime foto che abbiamo dal lato non esposto alla Terra del suo satellite artificiale, ma sono fra le migliori foto mai scattate e le migliori che abbiamo ottenuto attraverso la missione cinese sulla parte pi lontana della Luna. Alcune di esse sono scatti panoramici presi da Yutu-2, direttamente dalla superficie lunare, con le nuove foto che sono state pubblicate dall’agenzia cinese lo scorso luned.

Chang’e 4 atterrato sul cratere Von Karman all’inizio del 2019, ed stata la prima volta nella storia che gli uomini sono riusciti ad atterrare sul lato non esposto alla Terra della Luna. La sonda ha iniziato sin da subito a raccogliere dati astronomici e geologici, e ha persino cercato di far crescere piante sul nostro satellite. Pi di recente il rover Yutu-2 ha scoperto una misteriosa sostanza gelatinosa all’interno di un piccolo cratere e le indagini per scoprire cosa sia e come sia arrivata sulla Luna sono ancora in corso.

Negli ultimi giorni diversi scienziati ed esperti di immagini spaziali hanno usato le loro abilit per elaborare e dare colore alle nuove foto. Molte di queste immagini sono state pubblicate online e raffigurano viste ravvicinate di diversi crateri e del terreno della faccia nascosta della Luna. La sonda e il lander sono alimentati con energia solare, e devono spegnersi ed entrare in una sorta di stato di ibernazione durante la notte lunare.




I due veicoli cinesi hanno gi superato le stime di durata degli ingegneri cinesi: secondo gli esperti, infatti, la sonda avrebbe dovuto resistere per soli tre mesi, il lander circa un anno. Entrambi sono stati in grado di superare ogni aspettativa di vita.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 25 Gennaio 2020 — 10:28
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet