Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Il momento della svolta per Bixby su Samsung Galaxy: via ad app terze


L’annuncio Bixby atteso da molti potrebbe davvero essere imminente: stiamo parlando dell’apertura dell’assistente vocale ad applicazioni di terze parti in modo che la funzionalità possa essere utilizzata non solo nell’universo delle utility Samsung ma anche in strumenti di utilizzo quotidiano anche più note.

Ad essere certo dell’imminente passo in avanti è il Wall Street Journal: il produttore sudcoreano sarebbe pronto ad aprire il mondo Bixby agli sviluppatori di terze parti in occasione della conferenza dedicata proprio agli esperti software il prossimo 7 novembre. Come pure raccontato in queste ore, l’occasione dell’evento dovrebbe essere ghiotta anche per presentare un’anteprima delle funzioni del primo smartphone pieghevole, ma un adeguato spazio dovrebbe averlo anche l’assistente vocale con la gradita novità qui riportata.

Com’è noto a molti Bixby non ha mai potuto godere della giusta diffusione per un primo grande gap  linguistico: l’assistente vocale è di fatto sviluppato soprattutto in inglese e corano ma non in altri idiomi abbastanza diffusi. Altro limite imponente è stata anche la mancata integrazione della funzionalità finora in app di terze parti. Proprio a quest’ultimo ostacolo si starebbe ponendo rimedio con una funzionalità denominata “capsule” e  che sarà una sorte di alter ego delle “scorciatoie” di Siri.

Cosa sarà possibile fare con Bixby sui Samsung Galaxy integrato in app di terze parti? Pensiamo solo all’implementazione possibile su un servizio utile come WhastApp. Tramite il comando vocale, si potrà dettare un messaggio da inviare ad un amico, farsi leggere una nota appena ricevuta. Altri utilizzi sempre di Bixby potrebbero essere quelli in un app di fitness tracking: si potrebbe magari chiedere al segretario virtuale delle informazioni relative alle calorie bruciate in una sessione di allenamento e ache le informazioni relative alla distanza percorsa.

Difficilmente l’autorevole Wall Street Journal può sbagliarsi su questa succulenta anteprima. Chissà se, sempre per Bixby, ci saranno nuovi dettagli nel breve periodo.

Ti potrebbero interessare:





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Rate this post
Updated: 5 novembre 2018 — 15:02
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet