Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Il Motion Smoothing dei televisori rovina il cinema, autori e attori si lamentano


Tom Cruise, insieme al regista Christopher McQuarrie, si è speso per pubblicare un video nel quale chiede a tutti noi di disabilitare la funzione Motion Smoothing sul proprio televisore. Nota anche come Motion Interpolation, serve ufficialmente a “rendere le immagini più fluide”.

Secondo Cruise, McQuarrie e molti altri nomi di Hollywood, in verità questa soluzione rovina la visione del film, tanto che si è arrivati a chiamarla “effetto Soap Opera”, per via dell’aspetto finale dell’immagine, che in effetti ricorda almeno un po’ certi serial televisivi di bassa qualità (tecnica).

Nel video Cruise (Edge of Tomorrow, Minority Report) e McQuarrie (Mission Impossible: Rogue Nation, Jack Reacher) spiegano per sommi capi di cosa si tratta, e ci informano del fatto che la funzione è probabilmente attiva di default sul nostro televisore. E ci chiedono anche di disattivarla manualmente, così da potersi godere il film nel migliore dei modi.

L’effetto in verità è piuttosto ovvio anche a un occhio inesperto. Se un film è girato a 24 immagini al secondo, com’è tipico nelle produzioni cinematografiche, il televisore crea dei frame artificiali per portare questo valore a 60 FPS. L’effetto è quello che molti definirebbero un video “strano”.

In alcuni casi, come lo sport, può essere un miglioramento. Ma se si tratta di un film è vero il contrario, tranne quei pochi casi in cui l’originale è girato a 60 FPS. I produttori di televisori hanno comunque deciso di attivarlo per difetto, forse pensando che sia più importante valorizzare lo sport. Magari hanno pensato che i cinefili, nel caso, possono sempre modificarsi a mano le impostazioni, se proprio vogliono.

Per godersi un film alla grande anche a casa, è meglio avere un sistema Dolby Surround





Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 5 dicembre 2018 — 14:19
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet