Immuni, partenza sprint: oltre mezzo milione di download per l’app di contact tracing italiana


Arrivata sugli store degli smartphone con sistema operativo Apple iOS e Google Android nel tardo pomeriggio di ieri, l’app Immuni per il tracciamento e la notifica di eventuali di contatti con persone positive al COVID-19, è stata scaricata più di mezzo milione di volte. Il download e l’uso attivo da parte degli utenti è essenziale affinché l’app funzioni, si stima infatti che per essere efficace debba essere installata e usata dal 50-60% degli italiani, anche se su questi numeri non tutti sono d’accordo.

La ministra Paola Pisano ha espresso grande soddisfazione per il gran numero di download – oltre mezzo milione – in sole 24 ore risultando l’app più scaricata nella giornata su entrambi gli store. “Si vede che i cittadini ne hanno capito l’importanza e l’utilità“, ha dichiarato la Ministra Pisano. “Ad oggi siamo il primo grande paese d’Europa ed uno dei primi paesi del mondo a usare una tecnologia simile per il contrasto del virus”.

Tanti italiani hanno scaricato l’app nonostante non sia ancora completamente attiva. La sperimentazione – ossia la ricezione di notifiche nel caso si entri in contatto con un contagiato – partirà l’8 giugno in Abruzzo, Liguria, Marche e Puglia. Ricordiamo che è anche attivo un sito ufficiale con tutte le informazioni e la documentazione, e potete fare riferimento anche a questo nostro articolo per tutti i dettagli sul suo funzionamento.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 2 Giugno 2020 — 22:24
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet