Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

In azione il primo smartphone pieghevole al mondo (video): lancio oggi 31 ottobre


Il primo smartphone pieghevole è realtà oggi 31 ottobre. Niente più concept avveniristici ma una primo produttore cinese ha lanciato il primo device al mondo con display flessibile. Questo è già in azione nella video anteprima al termine di questo articolo che ne svela il funzionamento ben diverso dai comuni smartphone che abbiamo imparato a conoscere.

Non è Samsung, né Huawei, né tanto meno LG o di qualsiasi altro produttore Android a presentare il primo smartphone pieghevole al mondo ma un’azienda che si chiama Rouyu, mentre il device in questione prende il nome di FlexiPai.

Qualche specifica hardware: il primo smartphone pieghevole, in realtà è un vero e proprio tablet, vista la sua diagonale di ben 7.8 pollici. Lo spessore è abbastanza contenuto, anche se non sorprendente, ossia 7,6 mm. La fotocamera principale ha sensori doppi  (obiettivo grandangolare da 16 megapixel e teleobiettivo da 20 megapixel) che compaiono sulla parte sinistra del retro del device quando questo è piatto e non piegato. Le configurazioni sono tre: la prima da 6 GB + 128 GB, la seconda da 8 GB + 256 GB e la terza da 8 GB + 512 GB. Il processore in uso è il Qualcomm Snapdragon 8150.

A guardare bene, il primo smartphone pieghevole non è un granché esteticamente. Nel filmato al termine di questo articolo appare abbastanza “dozzinale” e non certo curato nei minimi dettagli. Con la chiusura “a portafoglio” del device si nota subito come la parte attiva del display presenti i contenuti da visualizzare, mentre l’altra si presenti come una sorta di stand by.

Qual è il prezzo per il primo smartphone pieghevole al mondo? Probabilmente non vedremo mai questo esemplare in Italia e la presentazione odierna del marchio cinese ha lo scopo di pubblicizzare più lo sconosciuto brand che di vendere il device in questione. Ad ogni modo, il dispositivo non è affatto poco costoso. Per la versione base da 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione si parte da 1290 dollari e dunque oltre i 1000 euro.

Ti potrebbero interessare:





Fonte: http://www.optimaitalia.com/

Rate this post
Updated: 31 ottobre 2018 — 16:05
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet