Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Intel ha prodotto ben 10 milioni di SSD 3D NAND QLC


Nell’impianto di Dalian (Cina), Intel ha raggiunto la storica cifra di dieci milioni di SSD QLC prodotti. La produzione di SSD basati su tecnologia 3D NAND QLC è cominciata nel 2018 e l’impressionante traguardo è stato raggiunto la scorsa settimana.

“In molti si sono interessati alla tecnologia QLC, ma Intel è riuscita a sfruttarla e spedire una grande quantità di SSD. La domanda per il nostro SSD 660p, che vanta un ottimo rapporto qualità-prezzo, è stata molto forte, e lo stesso dicasi per Intel Optane Memory H10”, ha dichiarato Dave Lundell, direttore del Client SSD Strategic Planning e Product Marketing presso Intel.

Intel SSD 660p product

La tecnologia QLC viene sfruttata in SSD come l’Intel 660p, l’Intel 665p e nelle soluzioni d’archiviazione Intel Optane Memory H10.

Questa tecnologia fornisce 4 bit per cella sia nelle soluzioni NAND a 64 layer che in quelle a 96. Intel è al lavoro su QLC da decenni. Nel 2016, gli ingegneri del Team Blue hanno posto in verticale l’orientamento del floating gate (FG) che hanno impacchettato in una struttura gate-all-around; il risultato dell’operazione è la tecnologia TLC che conteneva un massimo di 384 Gb/die.

Nel 2018, Intel finalizzò la tecnologia QLC e sfruttandola per chip da 64 layer che nel complesso possono ospitare 1024 Gb/die. L’anno scorso, Intel ha introdotto SSD da 96 layer riducendo ulteriormente la densità areale del chip. Il portfolio di soluzioni d’archiviazione di Intel presenta ora anche soluzioni di storage QLC per server.

Cercate un SSD con prestazioni fulminee? Corsair Force MP600 è la risposta.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 13 Febbraio 2020 — 13:15
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet