Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Intel, le scorte saranno limitate sino al 2023?


Vi abbiamo parlato proprio ieri di un articolo pubblicato da China Times nel quale veniva affermato che Intel avrebbe già raggiunto un accordo con TSMC, con cui stava già collaborando da tempo per la realizzazione di chipset e alcuni FPGA, per produrre i suoi chip a partire dal prossimo anno. Il gigante di Santa Clara, in occasione della presentazione dei risultati finanziari relativi al secondo trimestre di quest’anno aveva infatti rivelato che avrebbe preso in considerazione l’idea di stringere una collaborazione con una compagnia in grado di produrre chip a 7nm e questo segnerebbe decisamente un cambiamento importante.

Tuttavia, un recente rapporto di DigiTimes ha svelato che questa partnership sarà solo temporanea. Stando a fonti anonime, TSMC non considera Intel un cliente a lungo termine ed è quindi improbabile che crei ulteriori capacità di fabbricazione per soddisfare i contratti. Le fonti affermano che TSMC si considera più un “aiutante” che un fornitore.

Purtroppo per Intel, la capacità produttiva a 7nm di TSMC è già stata abbastanza prenotata da diverse aziende concorrenti che si sono accaparrate buona parte degli ordini. Sicuramente a settembre, quando terminerà la collaborazione tra TSMC e Huawei, tornerà disponibile una parte delle risorse, quindi non ci sorprenderà di certo vedere Intel sfruttare l’occasione. Tuttavia, TSMC non è alla disperata ricerca di ulteriori clienti e, anche prima della notizia dei ritardi relativi al processo produttivo a 7nm di Intel, l’azienda non era particolarmente preoccupata della perdita del cliente cinese.

Secondo quanto riferito, TSMC non creerà ulteriore capacità per soddisfare le esigenze di Intel, il che potrebbe significare che la carenze di scorte di CPU potrebbe continuare ancora per un bel po’ di tempo, almeno finché la compagnia non farà girare a pieno regime la sua linea di produzione a 7nm entro il 2023. Oggi vi abbiamo anche parlato di nuovi processori delle linea Celeron basati sull’architettura Comet Lake, che offrono il doppio della cache L3 ed una maggiore frequenza di clock dei chip già in commercio.

State cercando una scheda grafica per la vostra build in grado di garantire ottime prestazioni ad un prezzo accessibile. Vi consigliamo la Gigabyte GeForce RTX 2070 Super, che potete acquistare su Amazon ad un prezzo speciale.



Fonte articolo: https://www.tomshw.it/

Rate this post
Updated: 29 Luglio 2020 — 17:22
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet