Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

Intel Nervana, i nuovi ASIC di Intel pensati per applicazioni di intelligenza artificiale


Intel amplia il suo portafoglio di soluzioni dedicate all’intelligenza artificiale con l’introduzione dei nuovi Neural Network Processors (NPP) Intel Nervana

Si tratta di due nuovi ASIC destinati a chi lavora in ambito cloud e data centerNNP-T1000 accelererà le operazioni di addestramento degli algoritmi di deep learning, mentre NNP-I1000 è concepito per i calcoli relativi all’inferenza.

Intel-NNP-I-1000

 

Sono dispositivi facilmente scalabili e molto efficienti dal punto di vista energetico, che possono essere integrati sia all’interno di piccoli cluster sia come supporto ai supercomputer per POD (Performance Optimized Datacenter), sviluppati per le applicazioni AI di clienti come il motore di ricerca cinese Baidu e Facebook

 

Intel-NNP-T-Mezzanine-card-4

 

Il colosso dei social si dichiara soddisfatto della soluzione: “Siamo entusiasti di lavorare con Intel per implementare calcoli di inferenza più veloci ed efficienti con il processore di rete neurale Intel Nervana (NNP-I) ed espandere ad esso il supporto per il nostro compilatore di deep learning allo stato dell’arte, Glow” , ha dichiarato Misha Smelyanskiy, Facebook director of AI System Co-Design.

 

Intel-NNP-I-m2-card-5  

Le nuove Intel Movidius Myriad saranno fino a 10 volte più veloci

Nel corso della prima metà del 2020 Intel lancerà sul mercato la nuova generazione di unità di elaborazione visiva (VPU) Intel Movidius Myriad, studiata per applicazioni AI nell’edge. Sono processori dedicati ad applicazioni multimediali, di visione artificiale e inferenza in edge: proprio in questo ambito danno il meglio di sé, risultando fino a 10 volte più veloci rispetto alla generazione precedente. Intel dichiara inoltre un’efficienza energetica fino a sei volte superiore alla concorrenza. 

gen-3-intel-movidius-gpu

Con questa nuova fase dell’intelligenza artificiale, stiamo raggiungendo un punto di svolta in termini di hardware computazionale e memoria” – ha dichiarato Naveen Rao, Intel corporate vice president e general manager di Intel Artificial Intelligence Products GroupPer proseguire con gli incredibili progressi nel campo dell’intelligenza artificiale, sono necessari prodotti hardware appositamente sviluppati, come i processori di rete neurale Intel Nervana NNP e le unità di elaborazione visiva Intel Movidius Myriad VPU. L’impiego di forme più avanzate di intelligenza artificiale a livello di sistema ci consentirà di passare dalla trasformazione dei dati in informazioni alla trasformazione di informazioni in conoscenza“.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 15 Novembre 2019 — 16:21
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet