Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione

Consulta le nostre news di tecnologia ed informatica online !

iOS 13.3.1 rilasciato da Apple insieme a watchOS 6.1.2, tvOS 13.3.1 e macOS 10.15.3. Tutte le novità


Apple ha appena rilasciato iOS 13.3.1 insieme agli aggiornamenti per tutte le piattaforme ad oggi supportate, fra cui anche iPad OS 13.3.1. Non solo perché l’azienda decide di rilasciare aggiornamenti anche per tvOS così come per watchOS e macOS. Insomma una pleora di update che risolvono alcuni bug e permettono anche di migliorare le performance dei prodotti di Cupertino. Come sempre gli aggiornamenti sono disponibili fra le Impostazioni, in qualità di Update OTA (Over-The-Air) e possono essere forzati manualmente sui device compatibili.

iOS 13.3.1 e iPadOS 13.3.1: cosa cambia?

Apple dunque ha rilasciato un aggiornamento che porta iOS e iPadOS alla versione 13.3.1 Nel changelog del rilascio dell’aggiornamento ecco che Apple spiega come iOS 13.3.1offra soprattutto delle correzioni di “errori e miglioramenti” e non solo:

  • Risolve un problema in “Limitazioni comunicazione” per cui poteva essere possibile aggiungere un contatto anche senza inserire il codice di “Tempo di utilizzo”.
  • Aggiunge l’impostazione per controllare l’utilizzo dei servizi di localizzazione da parte del chip U1 a banda ultralarga.
  • Risolve un problema che poteva causare un ritardo momentaneo prima di modificare una foto con Deep Fusion scattata su iPhone 11 o iPhone 11 Pro.
  • Risolve un problema per cui, nell’app Mail, le immagini remote potevano venire caricate anche quando l’impostazione “Carica immagini remote” era disabilitata.
  • Risolve un problema dell’app Mail che poteva causare la visualizzazione di varie finestre di dialogo per annullare l’azione eseguita.
  • Risolve un problema per cui FaceTime poteva utilizzare la fotocamera ultra-grandangolare posteriore invece di quella con grandangolo.
  • Risolve un problema che poteva impedire l’invio delle notifiche push tramite rete Wi-Fi.
  • Risolve un problema di CarPlay per cui, quando venivano effettuate chiamate telefoniche, il suono poteva risultare distorto su determinati veicoli.
  • Introduce il supporto delle voci di Siri in inglese indiano per HomePod.

iOS 13.3.1 e iPadOS 13.3.1: come installarlo

Al solito come per tutti i sistemi operativi di Apple, anche iOS 13.3.1 e iPadOS 13.3.1, verrà notificato direttamente via OTA sullo smartphone. Consigliamo, se non lo avete fatto, di realizzare un completo backup dei propri dati direttamente con iTunes oppure anche con iCloud. Questo vi permetterà di recuperare in caso di problematiche tutte le vostre informazioni e i vostri dati e di rendere dunque più facile il ripristino in caso qualcosa non vada per la quale.

Per installare il sistema di iOS 13.3.1 e iPadOS 13.3.1 due saranno le strade da intraprendere: tramite OTA ossia tramite iPhone oppure via iTunes collegando i dispositivi. Nel primo caso, quello più semplice ed immediato, basterà recarsi sul proprio iPhone da aggiornare:

Impostazioni —> Generali —> Aggiornamento Software

A questo punto il sistema controllerà se l’aggiornamento è disponibile, cosa chiaramente affermativa, e l’update potrà essere attivato dall’utente. Lo smartphone scaricherà l’intero aggiornamento e automaticamente riavvierà il dispositivo aggiornandolo all’ultima versione di iOS.

Se invece preferite aggiornare da iTunes basterà collegare via cavo l’iPhone e una volta riconosciuto basterà andare su Riepilogo e quindi su Verifica Aggiornamenti. A questo punto iTunes chiederà se si vuole aggiornare ad iOS 13.3.1 e iPadOS 13.3.1 e dando il consenso sarà possibile aggiornare i dispositivi che si riavvieranno una volta concluso il tutto.

tvOS 13.3.1 e watchOS 6.1.2: cosa cambia?

Anche i sistemi operativi per la Apple TV così come anche per gli Apple Watch vengono aggiornati. Quindi l’aggiornamento come fatto per iOS e iPadOS prevede “migliorie in termini di performance e sicurezza” e dunque viene consigliato l’aggiornamento a tutti gli utenti. Per riuscire ad eseguire l’aggiornamento con WatchOS basterà:

  • Avere l’Apple Watch connesso alla rete Wi-Fi
  • Sull’Apple Watch si dovrà aprire l’app Impostazioni
  • Toccare Generali > Aggiornamento software
  • Se è disponibile l’aggiornamento software si dovrà tappare su Installa e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.

Per effettuare invece l’aggiornamento della tvOS si dovrà:

  • Andare nelle Impostazioni della Apple TV
  • Andare su Sistema
  • Aggiornamenti software e selezionare “Aggiorna software”

macOS 10.15.3: cosa cambia?

Infine, Apple, decide di aggiornare anche il proprio sistema operativo per i Mac. macOS raggiunge in questo caso la versione 10.15.3 e la nuova build (19D76) “migliora la stabilità, l’affidabilità e le prestazioni del Mac ed è consigliato a tutti gli utenti”. Nel dettaglio il changelog:

  • Ottimizza la gestione della gamma per i livelli di grigio bassi su Pro Display XDR per i flussi di lavoro SDR quando si usa macOS.
  • Migliora le prestazioni durante l’editing di video a stream multipli per i video 4K con codifica HEVC e H.264 su MacBook Pro (2019) da 16 pollici.

Come sempre per scaricare l’aggiornamento è necessario o andare su “Aggiornamento software” nella specifica sezione delle Preferenze di Sistema oppure recandosi direttamente a QUESTO INDIRIZZO che permette di effettuare il download diretto.



Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 29 Gennaio 2020 — 14:25
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet