iOS 14: ecco quali iPhone saranno compatibili con il nuovo sistema operativo in arrivo


iOS 14 in arrivo entro fine anno sar compatibile con tutti i modelli di iPhone e iPod Touch sui quali al momento pu essere installato iOS 13. Arriva come una bomba questa notizia che non pu che far presa sugli utenti Apple che da sempre scelgono i loro iPhone anche per una durata del device sempre pi lunga proprio grazie alla compatibilit con il sistema operativo. Chi era preoccupato che il proprio iPhone magari un po’ datato potesse essere lasciato al palo con iOS non potr che essere felice di scoprire che su di esso arriver anche iOS 14, almeno stando alle indiscrezioni dell’ultima ora.

iOS 14: compatibile con tutti gli iPhone

Quali saranno dunque gli iPhone che potrebbero effettivamente supportare iOS 14? Come detto tutti quelli che al momento hanno gi installato iOS 13 o comunque supportano gi questo sistema operativo. In tal caso ecco che secondo le indiscrezioni, Apple, porterebbe su tutti il nuovo iOS 14 garantendo il suo funzionamento anche su device pi datato sintomo di un’ottimizzazione notevole.

Ma ecco la lista dei device compatibili con iOS 14:

  • iPhone SE (2020)
  • iPhone 11
  • iPhone 11 Pro
  • iPhone 11 Pro Max
  • iPhone XS
  • iPhone XS Max
  • iPhone XR
  • iPhone X
  • iPhone 8 e iPhone 8 Plus
  • iPhone 7 e 7 Plus
  • iPhone SE (2016)
  • iPhone 6s e 6s Plus
  • iPod touch (7a-generazione)

A questo punto gli iPhone esclusi dall’aggiornamento dovrebbero essere gli iPhone 5S e iPhone 6 che integrano i chip Apple A7 e A8 rispettivamente e che dunque potrebbero non riuscire ad ottenere il lasciapassare ad iOS 14. Per gli iPad la questione non sembra essere ancora di facile comprensione visto che c’ di mezzo ora iPadOS e che non ci sono indicazioni precise nelle indiscrezioni.

Quali iPad supporteranno iPadOS 14? Ecco alcune ipotesi:

  • iPad Pro 12.9″ 2016 e 2017
  • iPad Pro 10.5″
  • iPad Pro 9.7″
  • iPad Pro 11″ 2018
  • iPad Air 3
  • iPad 5
  • iPad 6
  • iPad 7
  • iPad Mini 5

Rimangono esclusi gli iPad Mini 4 e anche iPad Air 2 che posseggono chipset buoni ma datati e che dunque potrebbero venire esclusi dal rilascio del nuovo sistema operativo di Apple.

iOS 14: cosa cambier?

Non sappiamo molto su quello che cambier nel nuovo iOS 14. Graficamente il sistema operativo di Apple non subisce un ”restauro” da molte versioni anche se effettivamente il tutto risulta in linea con quanto fatto dall’azienda di Cupertino in questi ultimi anni anche per uniformarlo con macOS. Di certo quello che si vocifera di pi la possibilit che l’azienda possa introdurre per la prima volta i widget in iOS 14. Su Androidi widget sono degli elementi pronti per essere posizionati sulla homepage dello smartphone per visualizzare velocemente le informazioni provenienti da unapp.

Su iOS potrebbero essere mobili, ed probabile che sul nuovo sistema operativo di Apple potrebbero essere impostati su tutta la pagina o magari anche solo in parte con un ridimensionamento che possa rendere leggibili pi o meno informazioni. Ad una possibile idea dei widget ci ha pensatoAleksey Bondarev, ripreso dal solitoBen Geskin, cheha creato un piccolo video in cui possibile vedere come potrebbero essere i widget su iOS 14.Chiaramente ”fantasticando” visto che nulla o poco trapelato dal codice di Apple.

Altre funzionalit di iOS 14 potrebbero rigurdare la presenza di una nuova API,PencilKit, specifica per la penna capacitiva supportata da alcuni prodotti, aggiornamenti al servizio di messaggistica interno,Messaggi, unanuova schermata Home, la possibilit di testare app di terze parti attraverso la scansione di un codice QR, unarevisione del portachiavi iCloude altro ancora.






Fonte: https://feeds.hwupgrade.it

Rate this post
Updated: 3 Giugno 2020 — 18:24
Siti Web > Notizie di Marketing e comunicazione © 2018 Realizzazione, creazione, sviluppo, progettazione siti web-internet